Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
4 giu 2022

Si ferisce il braccio con la motosega mentre pulisce il verde pubblico

4 giu 2022

Brutto infortunio per un giardiniere: con la motosega si è provocato una profonda ferita all’avambraccio e ora è ricoverato ad Ancona. Ieri intorno alle 9 nei pressi del lungomare sud di Civitanova, il 58enne, dipendente di una ditta di Porto Sant’Elpidio (intestata al figlio) che si occupa di lavori di manutenzione del verde pubblico, stava lavorando con altri giardinieri. A un certo punto, tagliando alcuni rami messi a terra con una sega a batteria ha perso il controllo dell’attrezzo e si è tagliato all’avambraccio. Subito sono stati chiamati i soccorsi, e il personale del 118 ha ritenuto necessario portarlo a Torrette. Il 58enne ha perso molto sangue a causa del taglio, ma all’arrivo dei soccorritori muoveva ancora le dita. Sul posto sono intervenuti anche gli ispettori del Servizio prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro, diretti dalla dottoressa Lucia Isolani, per i primi accertamenti. Si dovrà verificare se la motosega fosse a norma e se il dipendente avesse avuto la necessaria formazione per utilizzare quel macchinario. La dinamica dell’infortunio comunque è stata già chiarita nelle linee essenziali. Quello di ieri è il cinquantesimo infortunio che si registra in provincia dall’inizio dell’anno: una cifra che dà da riflettere e richiama tutti alla massima cautela e attenzione.

p. p.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?