Quotidiano Nazionale logo
12 apr 2022

Silenzi: "Fuga del primario, Ciarapica fa lo struzzo" Immediata la replica

"L’ospedale perde il primario di cardiologia e Ciarapica fa lo struzzo e mente per spiegare le ragioni che hanno spinto il dottor Aquilanti a lasciare l’incarico". Giulio Silenzi (Pd) attacca il sindaco che ha derubricato la vicenda a "scelte personali". "Pure il direttore di Area Vasta – sottolinea il dem – fa capire che Aquilanti potrebbe aver trovato una situazione più complessa di quella che aveva valutato. Che la decisione del primario di lasciare Civitanova sia dovuta al mancato potenziamento del reparto è chiaro a tutti, meno che a Ciarapica, che invece minimizza e non affronta il problema di un ospedale che, con il centro destra in regione, è marginalizzato. La fuga di Aquilanti ne è la prova, ma Ciarapica rimuove il caso e la città ne paga le conseguenze in termini di autorevolezza e soprattutto di qualità dei servizi sanitari". Replica Ciarapica: "Non ho mai minimizzato, anzi mi sono sempre battuto perché il nostro ospedale non fosse depotenziato cosa che invece è accaduta per oltre dieci anni. Silenzi e Micucci attaccano me dimenticando che ci sono stati di mezzo due anni di pandemia che hanno paralizzato tutto il sistema sanitario nazionale, certamente non solo il nostro ospedale, evidenziandone anche le grandi carenze".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?