Incontro tra Sacrata e assessore
Incontro tra Sacrata e assessore
La passione per le due ruote e il legame forte con la propria città di origine: sono questi gli ingredienti che hanno portato alla nascita dell’associazione "Sacrata Bikers", che a oggi raccoglie decine di motociclisti potentini con la voglia di mettersi al servizio della comunità. E proprio con...

La passione per le due ruote e il legame forte con la propria città di origine: sono questi gli ingredienti che hanno portato alla nascita dell’associazione "Sacrata Bikers", che a oggi raccoglie decine di motociclisti potentini con la voglia di mettersi al servizio della comunità. E proprio con la volontà di instaurare una collaborazione proficua con l’amministrazione comunale, si è svolto nei giorni scorsi l’incontro tra i referenti dell’associazione e l’assessore alle Attività produttive di Potenza Picena, Paolo Scocco: "È stato un momento di confronto davvero costruttivo - spiega Scocco -. Quella dei Sacrata Bikers è una realtà giovane, ma già molto attiva sul nostro territorio. In particolare, un plauso va al loro impegno in campo sociale. Sulla base di segnalazioni fatte al Comune o alla Caritas, l’associazione interviene concretamente, con iniziative a sostegno di situazioni di difficoltà. Con loro la moto è diventata una vera e propria passione al servizio degli altri. E da appassionato motociclista , non posso che esserne orgoglioso". Tanti i progetti da poter mettere in campo, descritti nell’incontro: la disponibilità a percorsi guidati destinati a turisti che vogliono conoscere il territorio in sella alle due ruote, ma anche momenti di promozione della guida sicura per i più piccoli. Presenti all’incontro, il presidente dell’associazione "Sacrata Bikers", Luigi Garbuglia, il vicepresidente Francesco Forti, il segretario Gianluca Galluzzo e uno degli iscritti, Antonio Serafini.