Quotidiano Nazionale logo
7 apr 2022

Struttura ‘Dopo di noi’ "È urgente realizzarla"

"L’amministrazione tolga il progetto della pista di atletica dal bando di rigenerazione urbana, per inserire la realizzazione della struttura del ‘Dopo di noi’. Ciò darebbe sollievo alle famiglie che hanno figli disabili". Lo chiede il Centrodestra Unito di Porto Recanati, rappresentato dai consiglieri Rosalba Ubaldi e Angelica Sabbatini, che ha presentato un’interrogazione al sindaco Michelini. "È stata prorogata al 30 aprile la scadenza del bando per la presentazione dei progetti di rigenerazione urbana, per i quali abbiamo votato in Consiglio la convenzione col Comune di Monte San Giusto – si legge nell’atto del Centrodestra Unito –. Nel progetto è prevista una pista di atletica". L’opposizione sottolinea poi che "il 22 aprile è prevista la scadenza del bando ‘Sport e inclusione sociale’ del Pnrr, un’importante occasione per la città, in quanto è assolutamente necessario un palas, così come nuovi campi da tennis, paddel, cricket". E ancora, nell’interrogazione si evidenzia in particolar modo che "nel bando per la rigenerazione urbana può essere inserito a pieno titolo il progetto del ‘Dopo di noi’, già pronto". Per questi motivi, i consiglieri Ubaldi e Sabbatini chiedono al sindaco Michelini "di considerare la proposta di togliere la pista di atletica dal progetto di rigenerazione urbana, inserirla nel bando ‘Sport, inclusione e coesione’ e mettere al suo posto il progetto del ‘Dopo di noi’, per dare una risposta alle tante famiglie che vivono il futuro dei figli disabili con angoscia". Oltre a ciò, si chiede "di considerare le proposte per gli impianti sportivi che alcune società hanno già abbozzato nel passato", ricordando che "in città abbiamo una squadra di cricket che ha conseguito importanti risultati e riconoscimenti sportivi. Ora la squadra si allena nell’area vicina al campo sportivo e sono poche le strutture per cricket nel territorio nazionale".

Giorgio Giannaccini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?