(foto De Marco)
(foto De Marco)

Civitanova Marche, 12 novembre 2018 – Prima l’ha aggredita tirandole dell’acido in un sottopasso, poi l’ha inseguita dentro un ristorante e l’ha accoltellata. È accaduto oggi pomeriggio, intorno alle 18.40, a Civitanova Marche. L’aggressore è un cittadino di nazionalità macedone, la vittima è una giovane romena che è stata stabilizzata dai sanitari della Croce Verde e portata all’ospedale. Ma non è in pericolo di vita.

AGGIORNAMENTO Ecco come è stata salvata la ragazza

FOSSO_35068539_212457

La violenza si è consumata in una via centralissima, corso Vittorio Emanuele. Secondo una prima ricostruzione, tutto è avvenuto in strada, davanti al civico 132. Qui il lancio dell’acido contro la donna, la quale terrorizzata è fuggita trovando riparo all’interno del ristorante 'Tonno e salmone'. L’uomo è entrato anche lui e l’ha pugnalata.

La fuga, però, non gli è riuscita ed è stato fermato poco dopo dalla polizia. Intorno alla scena dell’aggressione almeno un centinaio di persone che hanno iniziato a inveire contro l’aggressore chiuso nell’auto della polizia.