Quotidiano Nazionale logo
2 apr 2022

Ubaldi e i fondi del Pnrr: "Abbiamo indicato tra le priorità Kursaal, castello svevo e arena"

Per Rosalba Ubaldi, ex vicesindaco di Porto Recanati e ora capogruppo di "Centrodestra Unito", i fondi del Pnrr sarebbero da sfruttare per eseguire lavori al castello Svevo, creare nuovi parcheggi, ristrutturare il capannone Nervi e tanto altro. "Sono molte le opportunità che si stanno presentando ai Comuni per fruire dei fondi del Pnrr e realizzare quel cambio di passo necessario per una riqualificazione concreta delle città – afferma la Ubaldi –. Per quanto riguarda il bando che è venuto all’attenzione del Consiglio una settimana fa, abbiamo espresso le nostre perplessità su un migliore utilizzo di una somma ingente quale è quella prevista nel bando per Porto Recanati, che ammonta a due milioni e 600mila euro. Per investimenti di tale portata, sarebbe stato opportuno, da parte dell’amministrazione, un coinvolgimento anche delle minoranze. Invece nessuno di noi è stato consultato". Oltre a ciò, la Ubaldi spiega che "abbiamo detto che sarebbe stato più opportuno collegare, con una pista ciclabile in sicurezza, l’intero quartiere di Santa Maria in Potenza al resto della città, ma anche di inserire un terzo stralcio di lavori al Kursaal. Ci sono necessità da completare, come il parco del castello, l’arena Gigli e il castello svevo ed altre da realizzare, come nuovi parcheggi, la ristrutturazione del Nervi e soprattutto la struttura per il ‘Dopo di Noi’".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?