Quotidiano Nazionale logo
10 apr 2022

Venerdì torna la ’Bara de notte’

Dopo due anni di stop, a causa delle restrizioni dettate dalla pandemia, tornerà la "Bara de notte", la tipica processione religiosa portorecanatese che si tiene la sera del Venerdì Santo. Una lunga tradizione nata addirittura nel 1783, un secolo prima dell’indipendenza di Porto Recanati dal Comune di Recanati, e che solo il Covid ha interrotto. L’annuncio è stato dato dal sindaco Michelini durante il Consiglio comunale. Entusiasta è il parroco don Gabriele Crucianelli, che invita tutti i fedeli all’appuntamento del 15 aprile. "L’ufficialità che la processione si sarebbe potuta fare l’abbiamo avuta circa un mese fa dalla prefettura – dichiara don Crucianelli -. Molti fedeli sono entusiasti". "Il corteo, che vedrà la presenza delle autorità civili e militari, con la banda cittadina, partirà alle ore 21 davanti alla chiesa di San Giovanni Battista – aggiunge il parroco -. Come precauzione, non si entrerà in chiesa e tutti sono invitati a indossare la mascherina".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?