I Two Twins con i ragazzi
I Two Twins con i ragazzi
Un viaggio all’insegna della marchigianità per promuovere Civitanova Alta e le sue eccellenze. È questo lo scopo di un video a cui stanno lavorando gli studenti dell’indirizzo turistico dell’istituto superiore Bonifazi insieme con alcuni alunni delle classi terze della scuola media Ungaretti e Mestica di Civitanova. "Abbiamo voluto realizzare questo video per dare ai ragazzi l’opportunità, dopo...

Un viaggio all’insegna della marchigianità per promuovere Civitanova Alta e le sue eccellenze. È questo lo scopo di un video a cui stanno lavorando gli studenti dell’indirizzo turistico dell’istituto superiore Bonifazi insieme con alcuni alunni delle classi terze della scuola media Ungaretti e Mestica di Civitanova. "Abbiamo voluto realizzare questo video per dare ai ragazzi l’opportunità, dopo due anni di assenza causa pandemia, di realizzare qualcosa al di fuori della scuola attraverso il gioco e il divertimento, per conoscere luoghi del proprio territorio vista la vocazione turistica della zona" spiega la vicepreside Daniela Petrarca che assieme al gruppo orientamento ha curato il progetto. Ad impreziosire il lavoro è stata la collaborazione con i Two Twins, i gemelli barbuti di Porto San Giorgio famosi per le partecipazioni alle trasmissioni televisive, Pechino Express su tutte. Fabrizio e Valerio Salvatori (i loro nomi), sono stati i testimonial per le Marche e hanno collaborato con il Social media team della Fondazione Cultura della Regione in un viaggio di quattro tappe tra le città marchigiane. Con la loro preparazione e la loro visibilità, oltre al linguaggio moderno adatto ai più giovani, hanno guidato i ragazzi in questo progetto. "Sono stati dei registi e degli esecutori professionali, attenti e meravigliosi – continua Petrarca –. La loro presenza e la loro comunicazione ‘young’ hanno permesso la realizzazione di un video che sarà divulgato attraverso i social e il comune di Civitanova". Gli ingredienti di questa esperienza sono il divertimento, le bontà enogastronomiche, la bellezza e la cultura, senza dimenticare la storia, la tradizione e l’arte. Gli studenti hanno avuto modo di conoscere il territorio e nello stesso tempo sono diventati i protagonisti del video che realizzeranno in un vero set cinematografico e con dei personaggi pubblici, in un viaggio tra i luoghi artistici e culturali, ma anche i piatti tipici, l’artigianato locale e centri sportivi.

Matteo Malaspina