I biancorossi festeggiano
I biancorossi festeggiano

Modena, 25 settembre 2016 – Doveva essere poco più di un allenamento, quello fra Lube e Trento, valido per il terzo posto in SuperCoppa. Invece è stata partita vera, vibrante, terminata ai vantaggi del tie-break dopo due ore e mezzo di gioco. Entrambe le formazioni volevano tornare a casa almeno con un successo. E alla fine hanno sorriso i biancorossi della Lube, i quali, senza Juantorena e capitan Stankovic, lasciati a riposo dal coach Blengini, hanno inseguito Trento per due volte ma sono riusciti poi a strappare la vittoria in un quinto set molto bello, terminato 20-18. Sugli scudi l’opposto bulgaro Sokolov, miglior realizzatore del match con 24 punti.

Cucine Luce Civitanova 3

Diatec Trentino 2

Parziali: 23-25, 25-20, 21-25, 26-24, 20-18.

CUCINE LUBE CIVITANOVA: Sokolov 24, Candellaro 8, Pesaresi, Kaliberda 15, Juantorena n.e., Casadei 1, Stankovic n.e., Jaumel, Cester 10, Grebennikov (L), Randazzo 2, Corvetta 1, Cebulj 12. All. Blengini.

DIATEC TRENTINO: Nelli 3, Burgsthaler, Antonov, T. Mazzone, Blasi, Chiappa, Giannelli 9, Lanza 11, Solè 14, Colaci (L), Stokr 22, Urnaut 11, D. Mazzone 12. All. Lorenzetti.

Arbitri: Puecher di Padova e Simbari di Milano.

Note: spettatori. Durata set: 26’, 24’, 30’, 29’, 25’. Durata gara: 2 h e 14’. Lube: bs 21, ace 4 , muri 11, errori 31. Trento: bs 30, ace 8 , muri 11, errori 42.

Mauro Grespini