Quotidiano Nazionale logo
11 mag 2022

Cantatore: "La vittoria mi rende orgoglioso"

Il Montecosaro ha scelto il modo più incredibile per mettere a segno la prima vittoria in trasferta. Al 15° tentativo, il gruppo affidato a Cantatore da inizio marzo, è andato a violare Capodarco, addirittura 4-5. Un successo da copertina anche perché maturato contro una Futura96 che era quinta in classifica e con Ulivello scatenato. Dopo essersi sbloccato, la "zanzara" ne ha segnati tre. Peccato solo per l’impresa del Portorecanati che lascia il Montecosaro penultimo a -5, ma il blitz infonderà grande entusiasmo in un organico giovane che stava onorando il finale. "La Futura ha valori tecnici notevoli e grandi individualità – dichiara Cantatore – ma la mia squadra è sempre stata presente in ogni gara e sabato siamo stati padroni fino all’ingiusta espulsione di Pistelli. Eravamo in calo fisico e in 10 le cose son peggiorate, ma sul 4-4 abbiamo avuto una reazione stupenda. La vittoria significa che il lavoro paga sempre. Sono orgoglioso dei miei ragazzi. Ulivello? E’ un atleta costruito per fare calcio a livelli importanti, è un esempio dentro e fuori dal campo".

an. sc.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?