Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
18 mag 2022

Domizi: "Sul 2 a 2 sono crollate le gambe"

18 mag 2022

Il colpo di grazia. Non serviva perché la stagione era già segnata, ma la sconfitta 2-3 contro il Centobuchi Mp che non vinceva dalla seconda di campionato, è somigliato ad un harakiri per il Montecosaro. Grazie al doppio Ulivello la squadra conduceva 2-1 e soprattutto era reduce dallo stupendo blitz 4-5 a Capodarco che magari non aveva riaperto i giochi salvezza, ma avrebbe reso vivace il finale. Invece dopo il primo acuto della gestione Cantatore, è arrivato uno stop pesante, la retrocessione non è aritmetica ma è comunque apparecchiata e gli 8 punti di distacco dal Portorecanati (12 in palio) rendono molto complicato raggiungere il "consolatorio" terzultimo posto. Tra i migliori sabato il centrocampista 2001 Nicolò Domizi: "Paradossalmente l’aver segnato subito si è svelata un’arma a doppio taglio. Quando poi ci hanno raggiunto sul 2-2 ci sono crollate le gambe. A Capodarco la vittoria era stata il frutto del lavoro con il mister. Nessuno si aspettava il ko sabato, purtroppo una bella botta credo a causa di peccati di gioventù".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?