Quotidiano Nazionale logo
24 apr 2022

Il Trodica scappa, l’Aurora Treia lo riacciuffa con due rigori

AURORA TREIA

2

TRODICA

2

AURORA TREIA: Caterchini, Panichelli, Fratini, Vicomandi (21′ st Kakuli), Mengoni, Palazzetti, Capponi, Romagnoli, Salvati (40’st Raponi), Castelli (1’st Gobbi), Di Francsco. All. Passarini.

TRODICA: Zoldi, Romagnoli, Berrettoni, Ciucci (9’st Silla), Cardinali (45’stTassetti), Marcaccio, Lasku (22’st Canuti), Vipera, Cuccu, Badiali, Bucchi. All. Martinelli.

Arbitro: Cocci di Ascoli Piceno.

Reti: 2’pt Badiali, 29’pt Cuccù, 43’ su rigore Di Francesco, 41’st su rigore Raponi.

Note: ammoniti: Palazzetti, Salvati, Bucchi, Romagnoli, Ciucci, Cardinali; corner 7-4; recupero 2’ e 3’.

Tra due delle squadre più inclini al pareggio finisce puntuale 2-2 la sfida del "Capponi". Un risultato che non fa felice nessuna delle due formazioni, entrambe infatti speravano di sfruttare l’incontro per candidarsi con decisione nella lotta playoff. Nel caso dell’Aurora per tornare nella zona nobile. Alla fine la divisione della posta in palio brucia senz’altro di più agli ospiti di Martinelli che sono riusciti a portarsi avanti di 2 reti e, rimasti in vantaggio 1-2 a lungo, sono stati raggiunti nel finale. L’ennesimo epilogo amaro in questo campionato sotto le spettative.

Tornata al successo la scorsa settimana, la locale formazione di mister Passarini invece riacciuffa con due rigori gli ospiti che erano scappati via. Se non altro rosicchia un punto alla Futura 96 caduta sorprendentemente in casa contro la sua bestia nera Cluentina e risale al sesto posto in classifica ad una lunghezza dalla Monterubbianese.

re. ma.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?