Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
9 apr 2022

La Civitanovese contro l’Aurora "Rispettiamo gli avversari, ma abbiamo fame di vittorie"

Il tecnico rossoblù Vagnoni: "Vogliamo regalarci un finale di stagione strepitoso"

9 apr 2022
L’allenatore della Civitanovese Roberto Vagnoni
L’allenatore della Civitanovese Roberto Vagnoni
L’allenatore della Civitanovese Roberto Vagnoni
L’allenatore della Civitanovese Roberto Vagnoni
L’allenatore della Civitanovese Roberto Vagnoni
L’allenatore della Civitanovese Roberto Vagnoni

"Rispettiamo gli avversari ma abbiamo fame di vittorie". Barra dritta in casa Civitanovese e testa alla sfida in programma per le 16 di oggi, quando i rossoblù saranno ospiti dell’Aurora Treia: così Roberto Vagnoni, allenatore rivierasco, carica i suoi in vista del match: "Il momento è buono – ammette –, le due vittorie contro Maceratese e Montecosaro ci hanno dato una grande spinta per affrontare le prossime gare". Il team del patron Profili, grazie ai tre punti conquistati domenica scorsa contro i giallorossi di Francesco Cantatore, ha raggiunto il terzo posto in solitaria considerando il pari cui si è fermata la Futura 96 in casa dell’Atletico Centobuchi. Rossoblù che, al momento, vantano 44 punti con il Monturano Campiglione, secondo della classe e prossimo avversario in campionato, distante cinque lunghezze. Passi falsi, dunque, non sono ammessi in questa fase, visto che Maceratese e Futura si trovano sotto rispettivamente di uno e due punti. Ma a Treia, Vagnoni non potrà contare sullo squalificato Gesuè, mentre Niane sarà convocato anche se le sue condizioni non risultano al top. Sarà del gruppo, invece, il centravanti Gragnoli, il cui rientro dopo un lungo stop sta aggiungendo qualità a un reparto offensivo già ricco di alternative: "Ci vorrà del tempo prima che ritornerà al 100% – spiega Vagnoni –, ma contro il Montecosaro è stato prezioso, è un giocatore su cui puntiamo. L’Aurora? Grande rispetto – prosegue –, è una squadra che gioca bene e conosco bene Passarini, avendoci giocato insieme. Deve spingerci la fame di vittoria, vogliamo regalarci un finale di stagione strepitoso".

Francesco Rossetti

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?