"Ora bisogna continuare a lavorare come le ragazze stanno facendo da tempo negli allenamenti e questi sforzi ci porteranno a grandi soddisfazioni". È quanto dice Michele Picozzi, direttore sportivo della Vis Civitanova, in vista dell’esordio nel campionato di calcio femminile di domenica, quando le civitanovesi affronteranno il Venezia. "Ci attende – aggiunge – un girone difficile, ma la squadra è stata rinforzata molto considerando che il livello del raggruppamento è aumentato, per questo ringrazio la società che mi ha permesso di fare degli investimenti importanti sul mercato. Vogliamo diventare un punto di riferimento per il calcio femminile della zona e ci stiamo impegnando in tal senso".