Quotidiano Nazionale logo
8 apr 2022

Lube tra playoff e mercato Lucarelli, rinnovo in forse

Trento o Piacenza? Dopodomani Civitanova conoscerà l’avversario di semifinale. Sokolov, Grebennikov e Bednorz pronti a lasciare le rispettive squadre in Russia

andrea scoppa
Sport

di Andrea Scoppa

Domenica ci sarà gara3 dei quarti playoff tra Trento e Piacenza e poi a metà settimana scatteranno le semifinali scudetto. La stagione entra nella fase caldissima, ma anche il mercato inizia a scaldarsi. Di ieri la notizia che il nuovo astro nascente, lo schiacciatore sloveno Mozic, ha rinnovato ufficialmente con Verona (dove dovrebbe rimanere anche coach Stoytchev) e pertanto il fresco re dei bomber di SuperLega resterà in terra scaligera. Niente big per ora. Anzi, mai come quest’anno forse c’è molto riserbo circa le operazioni di mercato delle squadre top d’Italia. A parte il doloroso addio di Simon alla Lube, con destinazione Piacenza (che sogna un asso come schiacciatore, sembra anche Leal), non sono stati svelati altri movimenti in entrata ed in uscita. E le "fab four", le storiche quattro grandi, attendono sornione gli sviluppi dalla Russia (dove dovrebbero andarsene giocatori come Sokolov, Grebennikov e Bednorz), nonché l’esito delle ultime e decisive gare prima di capire se rifare o meno l’organico. Questo secondo aspetto riguarda soprattutto le deluse – finora – della stagione, Modena e Civitanova. Uno dei giocatori sotto i riflettori è Lucarelli (nella foto). Nelle prossime gare, con il sestetto finalmente al completo, la Lube capirà se il brasiliano è perfetto come chimica di gioco vicino a Zaytsev e Juantorena (ma il capitano resterà?). Il suo contratto, oneroso, è in scadenza e domenica lo schiacciatore è stato visto a colloquio nel palas di Milano con il presidente dell’Allianz Fusaro. Corteggiamento? Da Milano che ha "soffiato" la final four di Coppa Italia alla Lube, ad un’altra outsider che vuol crescere ancora, Monza. I brianzoli appena eliminati dal team di Blengini nei quarti, hanno rinnovato con Davyskiba, il giovane talentuoso schiacciatore che ha impallinato al servizio i biancorossi. In Brianza dovrebbe arrivare Maar, omologo in forza a Cisterna.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?