Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Pallavolo, la Lube si consola con il terzo posto in Champions

Sconfitti i tedeschi del Berlino. E ora si pensa alla finale scudetto

Ultimo aggiornamento il 30 aprile 2017 alle 20:25
L’esultanza della Lube

Civitanova Marche, 30 aprile 2017 – La Lube Civitanova si consola con il terzo posto in Champions. Nella finalina iniziata alle quattro sul parquet del Pala Lottomatica di Roma, i biancorossi si sono imposti per 3-1 sui tedeschi del Berlino. I ragazzi di Blengini ci tenevano a far bella figura e a portare a casa la medaglia di bronzo, dopo la sconfitta di sabato sera contro la safety Perugia.

I civitanovesi si erano dovuti arrendere agli umbri al termine del tie-break, dopo una partita intensissima che aveva comunque visto gli umbri sempe avanti nei set e la Lube a inseguire.

Oggi, invece, anche grazie a un Juantorena ritrovato e determinante con il servizio, i cucinieri hanno concesso un solo set ai tedeschi. Ora alla Lube resta il traguardo dello scudetto, nella finale con Trento che la vede in vantaggio per 1-0. «Con Perugia potevano fare di più – ha riconosciuto Juantorena al termine della partita con Berlino –, ma volevamo accontentare i nostri tifosi. Ora pensiamo alla finale scudetto».

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.