Quotidiano Nazionale logo
5 apr 2022

Santo Stefano, niente finale scudetto

Niente finale scudetto per la Santo Stefano-Avis di Porto Potenza tornata da Cantù con il risultato di gara 1 ribaltato (una settimana fa era finita con un +8 per la formazione di coach Ceriscioli) e con l’eliminazione.

Il 77-58 finale premia la Briantea 84 Cantù che sfiderà in finale Amicacci Giulianova che ha battuto Padova anche in gara 2.

La S. Stefano-Avis al PalaMeda ha trovato una delle sue peggiori serate di sempre al tiro con percentuali terrificanti per tutti, con la palla a spicchi che proprio non ne voleva sapere di entrare nè dal campo nè dalla lunetta.

"Peccato – dice Mario Ferraresi, presidente della Santo Stefano Avis – per questo sogno sfumato di raggiungere, per il terzo anno consecutivo, la finale scudetto. I ragazzi, però, sono stati protagonisti di un bel campionato e ci hanno fatto divertire. Ringraziamo i meravigliosi tifosi arrivati dalla Marche e che hanno sostenuto e incitato i ragazzi in campo".

La Santo Stefano sarà tra le quattro finaliste di Coppa Italia in programma a Pescara il 29 e 30 aprile.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?