La spiaggia di Cervia (foto Zani)
La spiaggia di Cervia (foto Zani)

Bologna, 7 maggio 2018 – Quest’anno il mare dell’Emilia Romagna brilla un po’ di più. Le Bandiere Blu 2018 aggiungono un’altra perla alla collana della costa adriatica: Cattolica, che dal confine meridionale della regione segna l’inizio di un litorale caratterizzato da sette magnifiche spiagge.

LEGGI ANCHE Marche giù dal podio. Ecco le 16 spiagge premiate

Località bagnate da acque di balneazione eccellenti, come testimoniano i risultati delle analisi svolte negli ultimi quattro anni dalle Agenzie regionali di Protezione dell’Ambiente nell'ambito del programma nazionale di monitoraggio condotto dal Ministero della Salute in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente.

In base a questi esiti, come ogni anno, la Foundation for Environmental Education (Fee) ha premiato le città più virtuose. In Emilia Romagna, oltre a Cattolica, è stato riconosciuto il prestigioso vessillo ai Comuni che lo avevano ricevuto lo scorso anno (FOTO). Si tratta di Bellaria Igea Marina e Misano Adriatico, nel Riminese; Ravenna e Cervia, nel Ravennate; Cesenatico nella provincia di Forlì-Cesena e Comacchio nel Ferrarese. Inoltre, Portoverde (Misano Adriatico) ha ottenuto la Bandiera Blu per l’approdo turistico. La cerimonia di premiazione si è svolta stamattina a Roma nella sede del Cnr alla presenza dei sindaci.

LEGGI ANCHE Ecco in Toscana dove è il mare più bello

BANDIERE BLU 2018_OBJ_FOTO_30912196