Cosa Fare

Insoliti, curiosi, bizzarri. Tre aggettivi per definire luoghi fuori dall’ordinario, mete che stimolano la fantasia oltre che i cinque sensi. Da quasi dieci anni una rivista americana le raccoglie in un catalogo online, una sorta di atlante alternativo. Si tratta di Atlas Obscura, un sito fondato nel 2009 dall'autore Joshua Foer e dal regista di documentari Dylan Thuras.

FOTO / Atlas Obscura, l'atlante delle meraviglie

Oggi il portale, grazie anche ai contributi dei lettori, conta un milione di pagine viste a settimana e migliaia di destinazioni, “meraviglie nascoste da scoprire” in tutti i continenti.

Di queste, 393 si trovano in Italia; 22 tra Emilia Romagna e Marche: eccole

Sport Tech Benessere Moda Magazine