Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
13 ago 2021

Ferragosto 2021 Enrico Ruggeri al Balamondo: "Vengo a cantare le canzoni di Raoul Casadei"

Enrico Ruggeri a Ferragosto sul viale delle Nazioni: "Un mondo che mi incuriosisce"

13 ago 2021
andrea spinelli
Cosa Fare
featured image
Enrico Ruggeri, 64 anni, sarà sul palco del Balamondo 2021
featured image
Enrico Ruggeri, 64 anni, sarà sul palco del Balamondo 2021

Cesentico (Forlì-Cesena), 13 agosto 2021 - Per mettere fine a quello che definisce "il ridicolo scempio dei concerti in streaming", Enrico Ruggeri torna sulla strada. E lo fa nel modo più clamoroso, omaggiando Raoul Casadei il giorno di Ferragosto sul palco di Balamondo. Appuntamento, quindi, domenica sul viale delle Nazioni, tra Cesenatico e Gatteo a Mare con una serata all’insegna della sorpresa sotto le stelle (e le luminarie) di ’Romagna Capitale’.

Ferragosto, ecco i piatti per un super menù - Ferragosto 2021 a Modena: cinema e cover band. Ecco gli eventi in città Ferragosto 2021 Gatteo Mare e Cesenatico, la Riviera verso il tutto esaurito Ferragosto 2021 a Bellaria Igea Marina: fuochi in ricordo della Carrà 

Enrico, con che animo ha risposto all’invito?
"A Gatteo incrocio per la prima volta un mondo apparentemente lontano dal mio, che però m’incuriosisce molto perché ho sempre pensato che il liscio romagnolo abbia la stessa dignità del folk irlandese, della musica balcanica o del country americano. Pure icone internazionali come Dolly Parton o Willie Nelson fanno il loro liscio, ma da noi il genere è guardato spesso dall’alto al basso. Sinceramente, non ne capisco il motivo perché, se anche a livello dei testi fatico ad individuare un Guccini del liscio, dal punto di vista musicale valzer, polke e mazurke hanno super dignità".

Canterà le canzoni di Raoul?
"Sì e proprio nel giorno che sarebbe festeggiato il suo ottantaquattresimo compleanno. Negli anni Settanta c’era un gruppo rock scozzese, la Sensational Alex Harvey Band, che ebbe un clamoroso successo con ‘Delilah’, pezzo di liscio ripreso dal repertorio di Tom Jones. Sono andato a rivedermi filmati d’epoca in cui Alex Harvey e compagni eseguono quel brano dal vivo per trarne alcuni spunti sul modo di riarrangiare la musica di Raoul".

In concerto non mancherà il suo repertorio, a cominciare dall’ultimo singolo ’L’America (Canzone per Chico Forti)’, dedicata alla sfida più estrema affrontata dal velista trentino, finito al centro di un caso giudiziario che lo tiene in carcere oltre Oceano per un omicidio di cui si è sempre dichiarato innocente.
"Quel pezzo l’avevo scritto prima che la Farnesina annunciasse lo scorso dicembre, forse un po’ frettolosamente, il rientro in Italia dell’imprenditore per scontare qui il resto della pena. Ho deciso di pubblicarlo lo stesso col sostegno di tutto il mondo che da più di vent’anni si batte per il riesame della vicenda Forti. Al mio popolo il pezzo è piaciuto, ma le radio non si sono affannate a trasmetterlo. D’altronde affrontare certi temi significa ’giocare un altro campionato’ rispetto a quello su cui puntano i network".

Cosa l’ha colpita della questione?
"Le due vite di Forti, che ha vissuto immerso nel sogno americano fino quando, in un secondo, è diventato incubo. Lui ha visto entrambe le facce deli States e una frase come ‘E l’America è troppo lontana Eppure io sono al suo interno’ sta proprio ad esprimere questa distanza tra il paese idealizzato e quello reale".

Oltre ai concerti, nella sua agenda estiva ci sono le presentazioni dell’ultimo romanzo ’Un gioco da ragazzi’.
"Se vuoi scrivere un buon libro, la prima regola è quella di raccontare cose che conosci. Quindi, io che negli anni Settanta frequentavo uno dei licei più ‘caldi’ d’Italia, il Berchet di Milano, ho voluto narrare una grande storia partendo da una piccola, come spesso mi capita nelle canzoni; la vicenda di una famiglia che vive la Guerra, il Dopoguerra, l’Italia del boom, finché si trova davanti a quello spartiacque terribile che è Piazza Fontana, il terrorismo, con tutte le derive che questo comporta".

Ingresso gratuito su prenotazione (info@balamondo.it, tel 348 9491101)

Altre notizie

Ferragosto, ecco i piatti per un super menù 

Ferragosto 2021 a Modena: cinema e cover band. Ecco gli eventi in città 

Ferragosto 2021 Gatteo Mare e Cesenatico, la Riviera verso il tutto esaurito 

Ferragosto 2021 a Bellaria Igea Marina: fuochi in ricordo della Carrà 

Scritte luminose dedicate a Raoul Casadei
Scritte luminose dedicate a Raoul Casadei
Scritte luminose dedicate a Raoul Casadei
Serata tributo a Raoul Casadei
Serata tributo a Raoul Casadei
Serata tributo a Raoul Casadei
Mirko Casadei sul palco insieme a Enrico Ruggeri
Mirko Casadei sul palco insieme a Enrico Ruggeri
Mirko Casadei sul palco insieme a Enrico Ruggeri
Sul palco Stefano Bonaccini insieme ai Sindaci Gianluca Vincenzi e Matteo Gozzoli
Sul palco Stefano Bonaccini insieme ai Sindaci Gianluca Vincenzi e Matteo Gozzoli
Sul palco Stefano Bonaccini insieme ai Sindaci Gianluca Vincenzi e Matteo Gozzoli
Un tributo a Raoul Casadei molto sentito
Un tributo a Raoul Casadei molto sentito
Un tributo a Raoul Casadei molto sentito
Insegne luminose dedicate a Casadei
Insegne luminose dedicate a Casadei
Insegne luminose dedicate a Casadei
Enrico Ruggeri
Enrico Ruggeri
Enrico Ruggeri
Sul palco anche i ballerini del liscio
Sul palco anche i ballerini del liscio
Sul palco anche i ballerini del liscio
Enrico Ruggeri e Mirko Casadei
Enrico Ruggeri e Mirko Casadei
Enrico Ruggeri e Mirko Casadei
La band
La band
La band
Enrico Ruggeri sul palco
Enrico Ruggeri sul palco
Enrico Ruggeri sul palco
Ha partecipato molta gente
Ha partecipato molta gente
Ha partecipato molta gente
Mirko Casadei sul palco
Mirko Casadei sul palco
Mirko Casadei sul palco
È stato anche uno spettacolo danzante
È stato anche uno spettacolo danzante
Un momento del concerto
Un momento del concerto
Un momento del concerto

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?