Greco e Scholten danza tribale su un mondo nuovo

Greco e Scholten  danza tribale  su un mondo nuovo

Greco e Scholten danza tribale su un mondo nuovo

Stasera alle 21 al Teatro Alighieri, ecco la nuova coreografia di Emio Greco e Pieter C. Scholten in We, The Eyes della compagnia Ick Dans Amsterdam che trascina in un rito tribale, scandito dalle parole ambigue di una sferaoracolo e dai ritmi incalzanti di canti e percussioni, i danzatori interpretano un’umanità post-apocalittica che esplora gli orizzonti di un mondo inedito quanto imprevedibile. Questi gli ingredienti della prima assoluta dello spettacolo – su musiche di Pink Floyd, Arvo Pärt, Beethoven, Xenakis e con Agostinho Sequeira e Dániel Bolba alle percussioni – che continua l’indagine profonda sul corpo dei danzatori e sulla loro capacità di diventare messaggio sociale.