I fedeli del bagno Mario Sport, miniclub e piscina

Alla zona 110 di Riccione lo stabilimento conquista habitué e nuovi clienti

I fedeli del bagno Mario  Sport, miniclub e piscina

I fedeli del bagno Mario Sport, miniclub e piscina

Tuffi in mare e in piscina, risate, racconti sotto l’ombrellone, animazione e ginnastica, mentre i bimbi giocano nel castello incantato. È così che si trascorre la giornata nella Spiaggia del Cuore, Bagni Giorgio, zona 110 a Riccione, dove sono tanti i nuovi turisti, ma soprattutto gli habitué. "Tra la fine degli anni ’70 e l’inizio degli ’80 questo stabilimento balneare – racconta il concessionario Tarcisio Villa – è stato acquisito da mio padre Giorgio che l’ha portato avanti con mia mamma Maria Vannucci, poi affiancati da me e mia sorella Desiré. Con un pool di ragazzi sono rimasto io a portare avanti la tradizione di famiglia, puntando sull’innovazione. Abbiamo realizzato un centro benessere, piscina, palestra, il miniclub". "Arriviamo dalla Puglia, ma a Riccione abbiamo preso casa, perché ci sembra davvero la Perla dell’Adriatico – spiegano i coniugi Russo –. Frequentiamo questo bagno da 14 anni per i servizi e l’ospitalità che offre. Qui c’è tutto quanto un turista possa desiderare". "Veniamo da quando facevamo le nottate brave a 20 anni, ora torniamo con le nostre famiglie – raccontano le sorelle Morena e Marella Malanca del Parmense –. Prima si veniva per divertimento, ora per comodità e organizzazione". "Finita la scuola – raccontano Alessia Menozzi e Giulia Diacci da Novellara – siamo corse qua per trascorrere una settimana di vacanza". S"ono in riviera per lavoro – premette Marco Lorusso da Bari –, ma nei momenti di relax vengo qui in spiaggia ad allenami".

Nives Concolino