ROSALBA
Cosa Fare

Il rimorchiatore seriale impazza ancora

Il rimorchiatore  seriale  impazza ancora

Il rimorchiatore seriale impazza ancora

Rosalba

Corti

Non è ricco di fosforo, anzi, dovrebbe assumerne perché la sua memoria non è portentosa. Il calcio? Ammesso che non si tratti di serie A e Champions, non sa manco cosa sia. Di cosa stiamo parlando? Di un non raro esemplare di vitellone ancora esistente: il rimorchiatore della serie ’basta che respiri’. È quell’esemplare che fa leva sul nostro piacere di fare una cazz... sapendo di farla. Nostro di donne intendo, perchè anche con la cellulite che straborda, la terza età che avanza, lui ci prova. Ehh son soddisfazioni.. Ho visto ultra settantenni cascarci, nonne in libera uscita dalle paturne quotidiane, relazionarsi con questi tipi e sorseggiare un aperitivo al ciringuito e sorridere felici di essere state sedotte da uno con il borsello e le calze anche in spiaggia. Giuro che le ho viste scambiarsi cellulari, farsi selfie e accennare qualche passo di latino-americano. Poi le ho anche viste incredule, quando il tipo scriveva su wats up: "Il problema non sei tu, sono io" con faccina affranta. Questo solo dopo 3 sere di frequentazione: il vitellone si prende una pausa e tanti saluti alla vecchia. Son cose.