Coronavirus, il bollettino di oggi 17 ottobre (foto Ansa)
Coronavirus, il bollettino di oggi 17 ottobre (foto Ansa)

Ancona, 17 ottobre 2020 - Crescono ancora i contagi da Covid 19 nelle Marche, come nel resto d'Italia e ci sono anche tre vittime. Sono 121 le positività (qui i dati di ieri) registrate dal servizio Sanità della Regione Marche nelle ultime 24 ore. Sono stati 2194 i tamponi testai: 1221 nel percorso nuove diagnosi e 973 nel percorso guariti. La percentuale dei positivi sulla totalità dei tamponi processati nel percorso nuove diagnosi sale al 9,9%. Ieri era del 9,6% su 115 casi registrati. Aumentano anche i ricoverati nei reparti covid della regione.

Aggiornamento Il bollettino Covid del 18 ottobre

Leggi anche: Bollettino Coronavirus Italia, le cifre di oggi. Tabella Covid del 17 ottobre

La mappa del contagio

I positivi sono 121 nel percorso nuove diagnosi: 21 in provincia di Ascoli Piceno, 35 in provincia di Ancona, 19 in provincia di Macerata, 16 in provincia di Fermo, 25 in provincia di Pesaro Urbino e 5 fuori regione.

Le vittime

Sono tre decessi registrati oggi nelle Marche. Si tratta di un signore di 71 anni residente ad Arquata del Tronto e con patologie pregresse deceduto presso il reparto di Rianimazione dell'Ospedale regionale di Torrette di Ancona dove è deceduto anche un signore di 93 anni residente a Jesi che presentava patologie pregresse. Presso l'Ospedale di Fermo è deceduto un signore di 80 anni con patologie pregresse e residente a Casalgrande (Reggio Emilia).

I ricoveri

Dopo l'impennata di ricoveri di ieri (+13), sale ancora il numero di degenti per Covid-19 nelle Marche: sono passati da 83 a 87. Restano dieci i pazienti in Terapia intensiva: ad Ancona (da 4 a 3), San Benedetto del Tronto (3) e 
Marche Nord (da 3 a 4); un altro è in semintensiva a Marche Nord. Degli altri 87 ricoverati, 33 si trovano ad Ancona nel reparto di Malattie infettive (non risulta più il degente pediatrico al Salesi), 31 a Fermo in Malattie infettive, 12 (erano 13) a Marche Nord (11 in Malattie infettive e una in Ostetricia).

Gli ospiti di strutture territoriali passano da 31 a 32 (tutti presso la Rsa di Campofilone nel Fermano). Trend in aumento anche per i positivi in isolamento domiciliare (da 1.671 a 1.775) e schizza oltre 6mila il dato degli isolati in casa per e contatti con positivi (da 5.712 a 6156; 765 con sintomi, 119 operatori sanitari). In tutto tra positivi e ricoverati il dato attuale marchigiano parla di 1.862 persone. 

L'origine dei contagi

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (19 casi rilevati), contatti in setting domestico (42 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (24 casi rilevati), 3 rientri dall'estero (Francia, Albania e Dubai), 2 casi riscontrati dallo screening realizzato nel percorso sanitario, contatti in setting lavorativo (2 casi rilevati), contatti in ambiente di vita/divertimento (12 casi rilevati), 3 contatti in setting assistenziale, contatti in setting scolastico/formativo (6 casi). Di 8 casi si stanno effettuando le indagini epidemiologiche.

Il sindaco di Arquata: "Addio a un nostro concittadino"

"In questi giorni e in particolare nelle ultime ore i contagi da Covid-19 sono aumentati" nel Comune terremotato di Arquata del Tronto (Ascoli Piceno) dove "si registrano altri 5 positivi, per un totale ad oggi di 7 casi accertati. Purtroppo un nostro concittadino affetto da altre patologie ha contratto il virus nei giorni scorsi in ospedale ed è venuto a mancare nella giornata di oggi, ci stringiamo alla moglie e alla famiglia". Lo annuncia il sindaco Aleandro Petrucci sulla pagina Fb del Comune. "Gli altri contagiati stanno bene e in isolamento presso il proprio domicilio e a loro va il nostro augurio di pronta guarigione prosegue -: due delle persone risultare positive sono residenti, ma attualmente non dimoranti sul territorio. Vi terremo aggiornati se ci fossero ulteriori nuovi contagi". Poi una serie di raccomandazioni: "mettiamo in campo ora più che mai il nostro senso di responsabilità, utilizzando tutta la prudenza possibile e mettendo in atto gli unici comportamenti a tutela della nostra salute e di quella altrui".

Covid, le altre nozie di oggi

Il prof dei vaccini: fuori dal Covid nel 2021. "Siero e anticorpi, ecco come ci salveremo"

"Ma ora basta, parliamo troppo del Covid". Il j’accuse di Massimo Fini

Coronavirus, in Germania quasi 8.000 contagi. Austria, positivo ministro

Le news dalle Marche

Ascoli, 118 torna sotto assedio

"La Fiera Covid Macerata? Va aperta subito"