Bollettino covid Marche 1 marzo
Bollettino covid Marche 1 marzo

Ancona, 1 marzo 2021 - Sono 446 i nuovi contagi registrati oggi nelle Marche, secondo il bollettino del 1 marzo. Mentre calano i ricoveri negli ospedali. Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 3020 tamponi complessivamente: 1817 nel percorso nuove diagnosi (di cui 189 nello screening con percorso Antigenico) e 1203 nel percorso guariti. Il rapporto tra positivi e testati è pari al 24,5%, in crescita rispetto a ieri (22,8%)

L'aggiornamento Covid: dati e contagi nel bollettino del 2 marzo

Colori regioni oggi: nelle Marche scatta la zona arancione

La diffusione del contagio

Ecco la diffusione dei casi in regione: 77 in provincia di Macerata, 295 in provincia di Ancona, 7 in provincia di Pesaro-Urbino, 46 in provincia di Fermo, 14 in provincia di Ascoli Piceno e 7 fuori regione).​

Come ci si contagia nelle Marche

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (61 casi rilevati), contatti in setting domestico (89 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (157 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (8 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (4 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (5 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (13 casi rilevati), screening percorso sanitario (2 casi rilevati). Per altri 107 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 189 test e sono stati riscontrati 25 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 13%.

Ricoveri in calo

In calo da 654 a 649 (-5), nelle ultime 24ore nelle Marche, i ricoveri connessi al Covid-19. Due in più i pazienti in Terapia intensiva (74), quattro in meno in Semintensiva (160) e tre in meno nei reparti non intensivi (415). Nell'ultima giornata, fa sapere il Servizio Sanità della Regione, 41 persone sono state dimesse. In aumento gli ospiti delle strutture territoriali (202, +3) e degli assistiti nei Pronto soccorso (83, +14). In discesa invece i positivi in isolamento domiciliare (9.336, -240) e le quarantene per contatto con contagiati (20.101, -276; 5.784 con sintomi, 410 operatori sanitari). I guariti salgono a 56.059, +684).

Sedici decessi: undici ad Ancona

Sedici decessi in 24 ore nelle Marche in relazione alla pandemia da Covid-19: il bilancio regionale di vittime sale a 2.275. Sono deceduti nove uomini e sette donne tra i 59 e i 93 anni tra le quali una - una 79enne di Osimo - senza patologie pregresse. Sono 11, informa il Servizio Sanità della Regione, le persone morte che provenivano dalla provincia di Ancona: un 70enne e una 79enne di Osimo, un 74enne e una 84enne di Loreto, un 78enne e una 87enne di Cupramontana, un 70enne e un 91enne di Ancona, un 87enne di Staffolo e altre due 87enne, rispettivamente di Jesi e Filottrano. Nel Fermano deceduti una 59enne di Grottazzolina e una 93enne di Montappone. Infine le ultime tre vittime sono un 70enne di Tolentino (Macerata), un 82enne di Fossombrone (Pesaro-Urbino) e un 84enne di Ascoli Piceno.