Rovigo, 29 febbraio 2020 - Scuole chiuse un'altra settimana anche in Veneto per il Coronavirus, che oggi vede il bilancio dei contagiati in regione arrivare a 196. Sulla base del parere del Comitato Tecnico Scientifico nazionale, resta confermata la chiusura dei nidi, dell’attività scolastica e delle Università anche per la prossima settimana per le tre Regioni più colpite: Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna.

Leggi anche Come si cura Le differenze con l'influenza Come difendersi

Sono 108 le persone asintomatiche (-2), e 21 quelle non accertate; 58 quelle ricoverate (+23), di cui 12 (+1) in terapia intensiva; i dimessi in isolamento sono 7 (+1) e 21 (-18) quelli il cui stato clinico non è accertato. Il numero dei decessi è rimasto fermo a due. Il focolaio più ampio resta quello di Vò Euganeo, con 78 casi accertati (+6) seguito da Treviso (35, invariati rispetto a stamani), Venezia (15, +1), Limena (10, invariati), Mirano (5, invariati) e Vicenza (3). Altri 49 positivi al tampone non sono stati assegnati ad alcun focolaio. Rovigo sta facendo i conti con il primo caso accertato: un uomo di 50 anni residente ad Adria.

Coronavirus, i 10 comportamenti da seguire