Bologna, 4 aprile 2021 - Contagi stabili, ma aumenta il rapporto tra nuovi positivi e tamponi in Emilia Romagna. Il bollettino Covid di oggi, 4 aprile, infatti, registra 1.700 casi (ieri 1.789), l'8,6% dei test. E si contano altri 35 morti.

I dati nazionali Covid oggi in Italia: contagi del 4 aprile. Bollettino Coronavirus e dati regioni

Di buono c'è che cala ancora la pressione sugli ospedali: I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 360 (-6 rispetto a ieri), 3.117 quelli negli altri reparti Covid (-63).

Il Coronavirus in Italia: dati e tabella delle regioni

Sono 18.025 i positivi al test del Coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 21.261. Sono invece 326 le vittime in un giorno (ieri 376).

Sono 250.933 i tamponi molecolari e antigenici effettuati. Ieri i test erano stati 359.214. Il tasso di positività è al 7,1%, ieri era al 5,9%.

Sono 3.703 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per Covid in Italia, in calo di 11 unità rispetto a ieri nel saldo giornaliero tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri in rianimazione sono 195 (ieri 234). Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 28.432 persone, in calo di 57 unità rispetto a ieri.

Dall'inizio dell'emergenza inoltre i guariti dal Covid o dimessi sfiorano quota tre milioni. Sono esattamente 2.988.199 (+13.511 nelle ultime 24 ore). In totale i casi da inizio epidemia sono 3.668.264, i morti 111.030. Gli attualmente positivi sono 569.035 (rispetto a ieri +4.180), in isolamento domiciliare ci sono 536.900 persone (+4.248).

Il Covid in Emilia Romagna

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 342.915 casi di positività. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 10.603 tamponi molecolari, per un totale di 4.053.148. A questi si aggiungono anche 9.175 tamponi rapidi.

Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: dei nuovi contagiati, 674 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 708 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 753 sono stati individuati all’interno di focolai già noti.

L’età media dei nuovi positivi di oggi è 41,7 anni.

Sui 674 asintomatici, 486 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 44 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 8 con gli screening sierologici,5 tramite i test pre-ricovero. Per 131 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica.

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 403 nuovi casi e Modena (302); poi Reggio Emilia (181), Parma (166), Ravenna (156), quindi Ferrara (132) e Cesena (109); seguono Rimini (107), Forlì (98), Piacenza (24) e, infine, il Circondario imolese (22).

Altri 35 morti in Emilia Romagna

Purtroppo, si registrano 35 nuovi decessi: 4 nella provincia di Parma (una donna di 75 anni e 3 uomini, di 64, 81 e 85 anni); 1 nella provincia di Reggio Emilia (una donna di 68); 6 nella provincia di Modena (due donne di 68 e 107 anni; 4 uomini, rispettivamente di 60, 69, 76 e 88 anni); 13 nella provincia di Bologna (4 donne: di 73, 78, 84 e 95 anni, e 9 uomini: di 40, 66, 70, 2 di 73, 74, 77, 90, 96, quest’ultimo deceduto a Imola); 1 nella provincia di Ferrara (una donna di 77 anni); 4 in provincia di Ravenna (una donna di 93 anni e tre uomini di 53, 75 e 78 anni); 6 in provincia di Forlì-Cesena (tre donne di 52, 57e 86 anni, e tre uomini di 64, 74 e 87 anni). Nessun decesso nelle province di Piacenza e Rimini.

In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 12.113.

Zocca in lutto per nonna Maria: aveva 107 anni

Zocca in lutto. Il comune di poco più di 4mila abitanti, tra i quali anche Vasco Rossi, piange 'nonna Maria', considerata la donna più longeva della provincia, morta a pochi giorni dal suo compleanno numero 108.

L'anziana è la donna di 107 anni deceduta con Covid-19 nel Modenese. “In questa triste Pasqua - la saluta su Facebook il sindaco Gianfranco Tanari - dobbiamo purtroppo salutare per l'ultima volta anche nonna Maria, a pochi giorni dal 108mo compleanno (li avrebbe compiuti il 26 di questo mese). L'anziana più longeva della nostra provincia. L'Amministrazione tutta si stringe ai famigliari nel dolore di questa grande perdita”. La signora Maria Bendini, classe 1913, era ricoverata per Covid-19 in provincia di Modena dal 22 marzo.

Duemila guariti, calano i malati effettivi

Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 1.954in più rispetto a ieri e raggiungono quota 258.614.

I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 72.188 (-289 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 68.711 (-220), il 95,2% del totale dei casi attivi.

Meno ricoveri e terapie intensive: cala la pressione sugli ospedali

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 360 (-6 rispetto a ieri), 3.117 quelli negli altri reparti Covid (-63).

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 9 a Piacenza (+1), 28 a Parma (-2), 31 a Reggio Emilia (+3), 67 a Modena (-2), 101 a Bologna (-4), 19 a Imola (-1 ), 40 a Ferrara (numero invariato rispetto a ieri), 19 a Ravenna (-1), 11 a Forlì (invariato), 5 a Cesena (-1) e 30 a Rimini (+1).

Emilia Romagna, i contagi nelle province

I casi di positività sul territorio dall’inizio dell’epidemia, che si riferiscono alla provincia in cui è stata fatta la diagnosi, sono così distribuiti: 21.926 a Piacenza (+24 rispetto a ieri, di cui 17 sintomatici), 23.888 a Parma (+166, di cui 119 sintomatici), 41.245 a Reggio Emilia (+181, di cui 113 sintomatici), 58.601 a Modena (+302, di cui 194 sintomatici), 73.939 a Bologna (+403, di cui 240 sintomatici), 11.724 casi a Imola (+22, di cui 11 sintomatici), 20.868 a Ferrara (+132, di cui 38 sintomatici), 26.899 a Ravenna (+156, di cui 100 sintomatici), 14.224 a Forlì (+98, di cui 63 sintomatici), 17.054 a Cesena (+109, di cui 77 sintomatici) e 32.547 a Rimini (+107, di cui 54 sintomatici).

Rispetto a quanto comunicato nei giorni scorsi, sono stati eliminati 3 casi, di cui 2 positivi a test antigenico ma non confermati dal tampone molecolare e 1 caso risultato non Covid-19.

image

Vaccino Covid: in Emilia Romagna quasi un milione di dosi somministrate

Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid, che in questa fase riguarda il personale della sanità e delle Cra, compresi i degenti delle residenze per anziani, in maggioranza già immunizzati, gli ultraottantenni in assistenza domiciliare e i loro coniugi, se di 80 o più anni, e le persone dai 75 anni in su; proseguono le vaccinazioni anche per il personale scolastico e le forze dell’ordine. Nessuna pausa ci sarà per le festività pasquali: gli operatori sono attivi oggi, domenica di Pasqua, e lo saranno anche domani, lunedì dell’Angelo.

Alle ore 14 sono state somministrate complessivamente 943.588 dosi; sul totale, 306.779 sono seconde dosi, e cioè le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.

image

Coronavirus, le altre notizie di oggi

Vaccino AstraZeneca e trombosi, Burioni: "Silenzio intollerabile"

Genova, morte cerebrale per l'insegnante 32enne vaccinata Astrazeneca

Vaccini a confronto. Dolori, febbre, affanno: come affrontare gli effetti collaterali

Anticorpi monoclonali in Romagna, l'esperto: "Nuova cura tra pochi giorni"

Covid, parlamentari sorpresi al festino abusivo a San Marino