Coronavirus (immagine di repertorio)
Coronavirus (immagine di repertorio)

Ancona, 21 settembre 2020 - Dopo l'impennata di ieri con 31 nuovi casi la curva del contagio si riappiana: nelle ultime 24 ore sono infatti 17 i positivi riscontrati. E' il consueto bollettino del Gores a fare il punto sui nuovi casi e tracciare la mappa del contagio e a dirci che però anche il numero di tamponi testati si è abbassato sensibilmente: sono 550 infatti quelli trattati: 420 nel percorso nuove diagnosi e 130 nel percorso guariti - contro i 1.458 del giorno precedente.

La mappa del contagio

Sei nuovi positivi in provincia di Ascoli Piceno, 3 in provincia di Fermo, 3 in provincia di Macerata, 2 in provincia di Ancona e 3 fuori regione. Questi casi comprendono 5 rientri dall'estero (Kosovo, Romania e Camerun), 6 contatti in ambito domestico, 3 soggetti sintomatici, 1 contatto stretto di caso positivo e 2 casi in fase di verifica.

LEGGI ANCHE  Ascoli Piceno, bimbo positivo. Chiude la scuola - Ancona, due focolai familiari. Impennata di contagi in provincia

Decessi

Oggi, per l'undicesimo giorno consecutivo, non sono state registrate vittime legate al 'Covid-19'. Dall'inizio della crisi pandemica, le vittime restano 989, 50 delle quali senza malattie pregresse: 589 uomini e 400 donne, con un'età media di 80 anni e mezzo. In provincia di Pesaro-Urbino sono morte finora 523 persone, in provincia di Ancona 214, in quella di Macerata 165, 66 nel Fermano e 13 nel Piceno; nel bilancio delle vittime ci sono anche 8 persone che non risiedevano nelle Marche.

I ricoverati e i guariti

Sono diventati 26 i pazienti 'Covid-19' ricoverati nelle Marche, due in più rispetto a ieri: erano solo 3 il 17 luglio scorso. Tra i 26, due sono assistiti nella terapia intensiva dell'ospedale regionale di Torrette; gli altri pazienti si trovano nei reparti non intensivi di Pesaro (5), Fermo (5) e Torrette (14, tra i quali un bambino in pediatria e una donna in ginecologia). In tutta la regione ci sono 624 persone in isolamento domiciliare, 6 più di ieri; restano 17 gli ospiti della struttura per anziani post Covid di Campofilone (Fermo). Rispetto a ieri, ci sono solo 9 nuovi dimessi-guariti e il totale è 6.112.

Per il secondo giorno consecutivo è diminuito il numero di coloro che sono in isolamento volontario nella propria abitazione: 1.966 (-95), tra i quali 212 (-1) con i sintomi del 'Covid-19'; gli operatori sanitari in quarantena sono 56 (-7). Dall'inizio dell'epidemia i marchigiani che hanno trascorso volontariamente in casa il periodo di isolamento sono diventati 48.252, i casi complessivamente diagnosticati 137.930 e i tamponi processati 233.956, numero che comprende anche i test effettuati sulla stessa persona e il percorso guariti.

Le altre notizie

La seconda ondata mette in crisi l’Europa. "L’Italia resiste ancora, seguiamo le regole"