Coronavirus oggi (Foto Ansa)
Coronavirus oggi (Foto Ansa)

Ancona, 30 ottobre 2020 - Leggera flessione dei nuovi positivi al Coronavirus nelle Marche sia in termini di dati assoluti che nel rapporto percentuale tra nuovi casi e tamponi effettuati. Ma oggi ci sono sei nuovi decessi per covid. Nelle ultime 24 ore sono stati testati 3.565 tamponi: 1.968 nel percorso nuove diagnosi e 1.597 nel percorso guariti. I nuovi contagi sono 524 (686 quelli rilevati ieri) e l'incidenza passa così dal 28,9% del giorno precedente al 26,6% di oggi.

AGGIORNAMENTO L'andamento del contagio oggi 31 ottobre: cresce la percentuale dei positivi

Continuano però ad aumentare i malati covid ricoverati negli ospedali marchigiani: sono 15 in più di ieri.

I nuovi decessi per covid

Sono sei i nuovi decessi per coronavirus in regione, tutti presentavano patologie pregresse. All'ospedale di Ascoli Piceno sono deceduti un signore di 83 anni residente a Folignano (Ascoli Piceno) e una signora di 74 anni residente a Venarotta (Ascoli Piceno). All'ospedale di San Benedetto del Tronto si sono verificati i decessi di una signora di 76 anni residente a San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno) e di un signore di 86 anni residente a Monte San Pietrangeli (Fermo). All'ospedale di Senigallia è deceduto un signore di 87 anni residente ad Arcevia (Ancona) mentre presso l'Azienda Ospedali Riuniti Marche Nord di Pesaro si è verificato il decesso di una signora di 85 anni residente a Sassocorvaro (Pesaro Urbino).

La mappa del contagio

La provincia con più casi registrati è Ancona (220), segue Macerata (117), Ascoli Piceno ( 62), Fermo (49), Pesaro-Urbino (44) e 32 da fuori regione.
Questi casi comprendono soggetti sintomatici (71 casi rilevati), contatti in setting domestico (99 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (134 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (12 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/divertimento (34 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (6 casi rilevati), contatti in setting scolastico/formativo (15 casi rilevati), screening percorso sanitario (10 casi rilevati). Per altri 143 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche.

Il focus Pesaro Urbino, dopo 4 mesi tornano i morti. "Tanti i contagi famigliari" - Macerata, boom di contagi. Una vittima a Civitanova

I ricoveri covid

Ci sono 15 ricoverati in più nelle Marche per Covid: nell'ultima giornata sono passati da 286 a 301. Stabile il dato dei pazienti in Terapia intensiva (39) e in sensibile aumento di quelli in Sub intensiva (da 52 a 81, +29) mentre calano i degenti in reparti non intensivi (da 195 a 181, -14). Cresce anche il numero di ospiti di strutture territoriali (da 78 a 96, +18; 48 nella Rsa di Campofilone, 14 a Chiaravalle e 34 a Galantara). Lo comunica il Servizio Sanità della Regione.

Superano i 5mila i positivi in isolamento domiciliare (da 4.850 a 5.340; 5.641 la somma di positivi e ricoverati in isolamento). In calo invece i soggetti isolati in casa per contatto (da 9.524 a 9.478). I ricoverati in Intensiva sono assistiti negli Ospedali Riuniti di Ancona (18), a San Benedetto del Tronto (8), Marche Nord (8), Covid Hospital Civitanova Marche (3), Jesi e Inrca (uno ciascuna). Per i pazienti in Terapia intensiva si segnalano i primi dieci ricoveri di questo tipo al Covid Hospital di Civitanova Marche e i nuovi 12 a Fermo. 

Le altre notizie

"L'inferno del Covid mi ha segnata per sempre"

Vip col Covid, lo spettacolo continua online. Bufera sul Costanzo show: teatro affollato