Quotidiano Nazionale logo
12 set 2020

Coronavirus, bollettino covid di oggi 12 settembre. Nelle Marche altri 27 casi. Ecco dove

Diversi contagi riguardano rientri dall'estero e uno dalla Sardegna. Sono stati testati 1843 tamponi: 869 nel percorso nuove diagnosi 

epa08661975 A handout photo made available by the Clinical Studies of the Universidad Peruana Cayetano Heredia (UPCH) shows health personnel working on the clinical trials of the vaccine against Covid-19 in Lima, Peru, 11 September 2020. The UPCH tests the efficacy of the vaccine candidate from China's Sinopharm laboratory against the novel coronavirus (COVID-19). The first 3,000 volunteers to participate in these phase 3 studies are being cared for at UPCH.  EPA/UPCH / HANDOUT EDITORIAL USE / NO SALES HANDOUT EDITORIAL USE ONLY/NO SALES
Coronavirus, il bollettino di oggi 12 settembre (foto Ansa)

Ancona, 12 settembre 2020 - Contagi in lieve flessione oggi nelle Marche, dopo due giorni a quota quaranta. Secondo il bollettino covid di oggi, 12 settembre, sono 27 i nuovi positivi al covid rilevati nelle ultime 24 ore dal Gores, gruppo regionale per l'emergenza sanitaria. Sono stati testati 1843 tamponi: 869 nel percorso nuove diagnosi e 974 nel percorso guariti. I positivi nel percorso nuove diagnosi sono così distribuiti: 10 in provincia di Pesaro Urbino, 8 in provincia di Ascoli Piceno, 4 in provincia di Ancona, 3 in provincia di Macerata e 2 in provincia di Fermo. Questi casi comprendono 6 rientri dall'estero (Albania, Ucraina, Romania), 5 contatti domestici, 7 soggetti sintomatici, un piccolo focolaio con 4 contatti stretti di casi positivi, 1 contatto in ambiente lavorativo, 1 caso rilevato dallo screening nel percorso sanitario, 1 rientro dalla Sardegna, 1 caso rilevato dallo screening in ambiente di lavoro e 1 caso in fase di verifica.

Aggiornamento Il bollettino Covid del 13 settembre

Sono 14 i pazienti Covid-19 ricoverati in ospedale, uno meno di ieri: restano 2 le persone assistite in terapia intensiva, all'ospedale regionale di Torrette, mentre gli altri pazienti si trovano nei reparti non infettivi di Pesaro (3), Fermo (5) e Torrette (4). In tutta la regione ci sono 472 persone in isolamento domiciliare, 21 più di ieri; sono diventati 11 (+2) gli ospiti della struttura per anziani post Covid di Campofilone (Fermo). Rispetto a ieri, ci sono 7 nuovi dimessi-guariti e il totale è 6.036, mentre le vittime registrate sono 989.

La mappa dei contagi

Nelle Marche, i casi positivi complessivamente accertati nelle ultime 24 ore sono stati 27 e il totale è salito a 7.511 dall'inizio della crisi: 3.031 (+10) risiedono in provincia di Pesaro e Urbino, 1.984 (+4) in quella di Ancona, 1.248 (+3) in quella di Macerata, 549 (+2) nel Fermano e 421 (+8) nel Piceno; inoltre, sono 278 le persone positive non sono residenti nella regione. Per il terzo giorno consecutivo è cresciuto il numero di coloro che sono in isolamento volontario nella propria abitazione: 2.222 (+40), tra i quali 284 (+10) con i sintomi del 'Covid-19'; gli operatori sanitari in quarantena sono 47. Dall'inizio dell'epidemia i marchigiani che hanno trascorso volontariamente in casa il periodo di isolamento sono diventati 46.326, i casi complessivamente diagnosticati 131.401 e i tamponi processati 222.457, numero che comprende anche i test effettuati sulla stessa persona e il percorso guariti.

Nessun nuovo decesso

Per il secondo giorno consecutivo, nelle ultime 24 ore non ci sono state vittime legate al 'Covid-19'. Dall'inizio della crisi pandemica, le vittime restano 989, 50 delle quali senza malattie pregresse: 589 uomini e 400 donne, con un'età media di 80 anni e mezzo.

In provincia di Pesaro e Urbino sono morte finora 523 persone, in provincia di Ancona 214, in quella di Macerata 165, 66 nel Fermano e 13 nel Piceno; nel bilancio delle vittime ci sono anche 8 persone che non risiedevano nelle Marche.

Il virus non si ferma: nel Piceno 115 positivi

Preoccupa l'aumento vertiginoso di casi in provincia di Ascoli Piceno. Complessivamente gli attuali positivi nella provincia sono 115, e ieri sono stati 4 i guariti. Offida e Lisciano osservate speciali dopo i piccoli focolai dei giorni scorsi. A Offida per questo motivo le scuole riapriranno in ritardo.

Il focolaio di Sant'Elpidio a Mare

È sotto controllo la situazione della casa di riposo Villa dei Gelsomini di Sant’Elpidio a Mare al centro di un focolaio da Covid-19 (dove si è verificato anche il decesso di una ospite di 92 anni), gli ospiti sono tutti nella struttura di Campofilone, i contatti stretti sono in isolamento in attesa degli esiti del tampone.

Le altre notizie di oggi

Approfondisci:

Scuola, ecco tutte le regole da seguire

Il virus non si ferma: nel Piceno 115 positivi

Covid Pesaro, paziente infetta nella casa di riposo

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?