Emergenza Covid, esami di laboratorio (foto Ansa)
Emergenza Covid, esami di laboratorio (foto Ansa)

Ancona, 15 giugno 2020 - Quattro nuovi positivi al Coronavirus nelle Marche. A comunicarlo è il Gores con il consueto bollettino. Sono stati nelle ultime 24 ore 1.294 i tamponi effettuati, di cui 266 del percorso nuove diagnosi e 1.028 del percorso guariti.

I quattro nuovi casi riguardano uno la provincia di Pesaro Urbino e tre la provincia di Macerata e  hanno portato il totale a 6.762: dall'inizio della crisi, i 'positivi' individuati in provincia di Pesaro- Urbino sono stati 2.755 (+1 rispetto a ieri), in quella di Ancona 1.875, in quella di Macerata 1.136 (+3), nel Fermano 472 e nel Piceno 290, numero invariato da 30 giorni consecutivi.

Per ciò che riguarda i decessi, invece, se ne registra purtroppo uno nella giornata di oggi. Si tratta di una donna di 83 anni di Pergola, in provincia di Pesaro. Dall'inizio dell'epidemia sono così rimaste vittime del virus 994 persone, di cui 594 maschi e 400 femmine. A Pesaro sono state 527, ad Ancona 215, a Macerata 166, a Fermo 65 e ad Ascoli 13.Otto invece provenivano da fuori regione.

LEGGI ANCHE Clementi. "Il virus è cambiato, ora si può controllare" - L'infettivologo: attenti ai focolai. "Ma non c'è una seconda ondata"

Il numero dei pazienti di 'Covid-19' ricoverati nelle Marche ha subito un ulteriore calo nelle ultime 24 ore: sono complessivamente 18, 3 in meno rispetto alla rilevazione di ieri: nessuno in terapia intensiva (per il settimo giorno consecutivo), 1 solo nell'area semi-intensiva (come ieri), 10 nei reparti non intensivi (-1) e 7 nelle degenze post acute (-2); gli ospiti nelle altre strutture territoriali della regione sono scesi a 51 (-2). Il totale dei pazienti dimessi e guariti è arrivato a 5.152 (13 in più rispetto a ieri), i 'positivi' in isolamento domiciliare sono calati a 599 (6 in meno rispetto a ieri), mentre le vittime registrate finora sono 993. 

Rispetto a ieri, inoltre, è tornato a salire il numero di coloro che sono in isolamento volontario nella propria abitazione: 965 (+19) e, tra questi, 270 (-10) con i sintomi del 'Covid-19'; gli operatori sanitari in quarantena sono diventati 81 (+11). Dall'inizio dell'epidemia i marchigiani che hanno passato volontariamente in casa due settimane di isolamento sono diventati 35.236, i casi complessivamente diagnosticati 73.564 e i tamponi processati 121.620, numero che comprende anche i test effettuati sulla stessa persona.