Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
2 ago 2020

Coronavirus, bollettino di oggi 2 agosto. Nelle Marche 8 nuovi contagi

Cinque dei nuovi casi di positività sono riferibili al focolaio di Montecopiolo. Ricoveri per polmonite. Nessun decesso

2 ago 2020
epa08579391 Health employees of Mexico perform COVID-19 tests on people in a pavilion installed in the Central de Abastos, the largest food distributor in the entire country, in Mexico City, Mexico, on 31 July 2020  (issued 01 August 2020). With 46,688 confirmed deaths, Mexico is already the third country in the world with the most deaths due to the novel coronavirus pandemic.  EPA/Jorge N��ez
Coronavirus, bollettino di oggi 2 agosto (foto Ansa)
epa08579391 Health employees of Mexico perform COVID-19 tests on people in a pavilion installed in the Central de Abastos, the largest food distributor in the entire country, in Mexico City, Mexico, on 31 July 2020  (issued 01 August 2020). With 46,688 confirmed deaths, Mexico is already the third country in the world with the most deaths due to the novel coronavirus pandemic.  EPA/Jorge N��ez
Coronavirus, bollettino di oggi 2 agosto (foto Ansa)

Ancona, 2 agosto 2020 - Sono 8 i nuovi casi di contagio da Coronavirus riscontrati oggi nelle Marche; nessun nuovo decesso. Il Gores ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 826 tamponi, di cui 563 nel percorso nuove diagnosi e 263 nel percorso guariti. Cinque degli 8 positivi sono in provincia di Pesaro Urbino, 1 in provincia di Macerata e 2 in provincia di Fermo.

Approfondisci:

Coronavirus, bollettino di oggi 3 agosto, le Marche tornano a zero contagi

Dei positivi di oggi, 5 persone sono riferibili al focolaio di Montecopiolo e le restanti ai percorsi diagnostici legati ai rientri dall'estero e agli accessi alle prestazioni sanitarie.

Continua a salire il numero dei pazienti 'Covid-19' ricoverati in ospedale: sono 3 nelle ultime 24 ore e totale che sale a 11, anche se nessuno è in terapia intensiva: 5 si trovano nel reparto di malattie infettive di Pesaro, una in quello di ginecologia dello stesso ospedale, 1 nella medicina a Macerata, 2 a malattie infettive a Fermo e un altro nel reparto di malattie infettive di Torrette. Resta un solo ospite, infine, nella residenza di Campofilone (Fermo). I casi complessivamente accertati dall'inizio della crisi sono diventati 6.897, mentre il numero dei guariti è cresciuto di 5 unità rispetto a ieri (5.763). Non ci sono nuovi positivi in isolamento domiciliare (136 in totale), mentre le vittime registrate restano 987.

Dei 6.897 casi positivi, 2.819 si trovano nella provincia di Pesaro e Urbino (+5 rispetto a ieri), 1.893 in quella di Ancona, 1.169 in quella di Macerata (+1), 478 nel Fermano e 299 nel Piceno; inoltre, 239 persone positive non sono residenti nelle Marche. Per il nono giorno consecutivo è cresciuto il numero di coloro che sono in isolamento volontario nella propria abitazione: 1.038 (+4 rispetto a ieri) e, tra questi, 84 con i sintomi del 'Covid-19' (-2); gli operatori sanitari in quarantena sono 26. Dall'inizio dell'epidemia i marchigiani che hanno passato volontariamente in casa due settimane di isolamento sono diventati 39.427, i casi complessivamente diagnosticati 101.330 e i tamponi processati 169.032, numero che comprende anche i testeffettuati sulla stessa persona e il percorso guariti.

Il risveglio del Covid: ricoveri per polmonite

A Maceata, due pazienti sono ricoverati nel reparto di malattie infettive per la polmonite da Covid-19: il Coronavirus non è stato sconfitto, è ancora presente e minaccioso. I pazienti ricoverati, due cinquantenni residenti nella provincia di Macerata, si sono presentati al pronto soccorso con i sintomi di una polmonite.

Le altre notizie

Approfondisci:

Coronavirus, l’America ci ammira: "Siete un modello". Ecco perché ora facciamo scuola

Approfondisci:

Coronavirus, record in Francia: altri 1.600 casi. Usa, a luglio contagi raddoppiati

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?