Ancona, 2 febbraio 2021 - Tornano a crescere i nuovi casi di Coronavirus nelle Marche, ma crolla il tasso di positività. Il bollettino di oggi rileva 333 infetti, quando ieri erano stati 189 e il giorno prima 362. Le vittime sono 10 (contro le 8 del giorno precedente). Crescono (anche se solo di un + 5) anche i ricoveri, ma sono solo in reparti non intensivi. Calano invece le Terapie intensive (-4). Ecco la mappa del contagio delle ultime 24 ore: 110 nuovi positivi in provincia di Macerata, 62 in provincia di Ancona, 49 in provincia di Pesaro-Urbino, 23 in provincia di Fermo, 44 in provincia di Ascoli Piceno e 45 fuori regione).

AGGIORNAMENTO Covid 3 febbraio: nelle Marche continuano a crescere i casi

Sono stati testati 5958 tamponi: 3848 nel percorso nuove diagnosi (di cui 2024 nello screening con percorso Antigenico) e 2110 nel percorso guariti, con un rapporto positivi/testati pari all'8,7% quando ieri era stato del 19,1% e il giorno prima 14,4%. 

image
"La settimana appena trascorsa si è chiusa con 324 nuovi contagi, 8 in meno rispetto alla precedente. Ciò significa che la curva si sta stabilizzando. Raccomando la massima prudenza, principale strumento di prevenzione contro il virus". È la raccomandazione fatta su Facebook dal presidente della Regione Francesco Acquaroli, ieri ovvero nel primo giorno in cui le Marche ritornano in zona gialla

Vaccino Covid agli under 55, prima i professori

Billy, il cane che aspetta da due mesi fuori casa il padrone ricoverato per Covid

L'origine del contagio nelle Marche

I 333 nuovi casi comprendono soggetti sintomatici (38 casi rilevati), contatti in setting domestico (71 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (82 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (27 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (10 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (5 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (11 casi rilevati), screening percorso sanitario (3 casi rilevati).

Per altri 86 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche.

image

Screening tamponi rapidi: i numeri 

Nel Percorso Screening Antigenico, ieri nelle Marche sono stati effettuati 2024 test e sono stati riscontrati 79 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 4%.

Ricoveri Covid nelle Marche

Leggero incremento dei ricoveri per Covid nelle Marche (+5) nelle ultime 24 ore anche se i reparti che hanno accolto nuovi pazienti contagiati sono solo quelli non intensivi  (+10) e calano invece le Terapie intensive (-4) e semi intensiva (-1).

Altre 10 vittime 

Nelle Marche i morti dovuti al Covid nelle ultime 24 ore sono stati 10: si tratta di 6 donne e 4 uomini di età compresa tra i 94 e i 67 anni.  Ieri il bollettino ufficiale aveva dato conto di otto nuovi decessi. 

Vaccini e polemiche

Sul fronte vaccini, l’opposizione Pd incalza e solleva dubbi in Regione: "Nel Lazio da oggi è possibile prenotare le vaccinazioni anti-covid19 per le persone ultraottantenni – scrive in un post su Facebook il consigliere Pd Antonio Mastrovincenzo – In Trentino si è partiti da giorni. In Piemonte, Friuli, Campania, Abruzzo, Veneto, Liguria, Val d’Aosta, Puglia si inizierà entro metà febbraio. E nelle Marche? Si continuano a vaccinare persone rientranti nella categoria personale non sanitario" rileva il consigliere Pd Antonio Mastrovincenzo alla giunta regionale di centrodestra.

Bollettino dell'Emilia Romagna, dati del 2 febbraio