Coronavirus, il bollettino dei contagi del 26 dicembre
Coronavirus, il bollettino dei contagi del 26 dicembre

Ancona, 26 dicembre 2020 - Sono 206 i nuovi contagi Covid nelle Marche, e cresono i ricoveri in terapia intensiva (+4). Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 1797 tamponi: 1270 nel percorso nuove diagnosi (di cui 747 nello screening con percorso Antigenico) e 527 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 16,2%). Le vittime sono 5, 4 donne un solo uomo.

L'aggiornamento del 27 dicembre: dati delle Marche  - Vaccino covid Pfizer nelle Marche: domenica 27 le 200 prime dosi

L'incidenza di positività in crescita: è pari al 16,2% su 1.270 tamponi processati nel percorso nuove diagnosi. Ieri era all'11,9%

La distribuzione dei casi Covid

I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 206: 24 in provincia di Macerata, 83 in provincia di Ancona, 91 in provincia di Pesaro-Urbino, 3 in provincia di Fermo, 5 in provincia di Ascoli Piceno.

I ricoveri

Nelle terapie intensive sono assistite 64 persone, 4 più di ieri: 13 (+2) a Pesaro, 18 (+2) a Torrette, 7 a Jesi, 13 al Covid Hospital di Civitanova Marche, 3 a Fermo e 10 San Benedetto del Tronto. Nelle aree di semi-intensiva sono assistite 131 persone, 2 più di ieri: 45 a Pesaro, 18 (+2) a Torrette, 1 (-1) al Vovid di Senigallia, 11 a Jesi, 5 (+1) a Macerata, 27 (-1) al Covid Hospital di Civitanova Marche, 12 a Fermo, 10 (+1) a San Benedetto del Tronto e 2 ad 
Ascoli Piceno.

Gli altri 281 pazienti sono ricoverati in reparti non intensivi: 37 al covid e 1 in psichiatria di Pesaro, 23 (+3) a malattie infettive, 10 al Cov4 e 1 in ginecologia a Torrette, 19 all'Inrca di Ancona, 17 all'Inrca di Fermo, 23 (+1) al covid di Jesi, 22 (+1) al covid di Senigallia, 38 (+1) a malattie infettive a Macerata, 11 (-1) al Covid Hospital di Civitanova Marche, 13 a Camerino, 27 (+4) a malattie infettive di Fermo, 16 (+1) al covid di San Benedetto del Tronto, 5 (+1) a malattie infettive di Ascoli Piceno e 18 (+1) presso la casa di cura Villa Serena. In tutta la regione ci sono 9.159 persone in isolamento domiciliare, 50 piu' di ieri, mentre nelle strutture territoriali sono ospitati complessivamente 231 pazienti: 48 a Campofilone (Fermo), 20 a Chiaravalle (Ancona), 53 a Galantara (Pesaro-Urbino), 18 alla Rsa e 12 alla riabilitazione di Macerata Feltria (Pesaro-Urbino), 26 a Fossombrone (Pesaro-Urbino), 19 (-4) a Ripatransone (Ascoli Piceno) e 35 (+1) presso la residenza dell'Inrca di Ancona.

Le vittime

Sono 5 le persone ammalate di covid che hanno per la vita nelle ultime ore: 4 donne e un uomo. Tre di loro venivano dalla provincia di Pesaro e Urbino (compreso la più giovane, una donna di 64 anni di Vallefoglia che aveva patologia pregresse), una dalla provincia di Fermo e una da quella di Ancona: una donna di 95 anni di Senigallia con altri problemi di salute.

Come ci si ammala

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (33 casi rilevati), contatti in setting domestico (48 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (54 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (7 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (15 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (3 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (1 casi rilevati), screening percorso sanitario (3 casi rilevati).

Per altri 42 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche.

Screening antigenico: 45 dei positivi

Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 747 test e sono stati riscontrati 32 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 4%.