Covid, bollettino del 16 novembre (foto Ansa)
Covid, bollettino del 16 novembre (foto Ansa)

Ancona, 16 novembre 2020 - Il numero dei nuovi contagi da Coronavirus nelle Marche è calato a 282 secondo il bollettino Covid di oggi 16 novembre (ieri erano stati 707 i nuovi casi). Bisogna sempre però tenere conto del fatto che nel fine settimana si eseguono meno tamponi. Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 1620 tamponi in totale (928 nel percorso nuove diagnosi e 692 nel percorso guarit)i.

L'aggiornamento Coronavirus, il bollettino del 17 novembre

L'incidenza di positività resta comunque stabile: oggi al 30,3%, su 928 tamponi processati, mentre ieri era al 30,9% su 2.2.89 test. 

Zona arancione e spostamenti: dove si può andare - Congiunti: cosa si può fare e cosa no - Zona rossa Covid nazionale a Natale? Acquaroli punta a riaprire

Altri 11 decessi

Si registrano altri 11 decessi, che riguardano persone con patologie pregresse: due delle provincia di Pesaro e Urbino, quattro di Ancona, due di Macerata e due del Piceno, una di fuori regione. L'età media delle vittime è di 86 anni. Il numero dei morti dall'inizio dell'epidemia sale a quota 1.130.

I contagi di oggi provincia per provincia

Ecco come sono distribuiti i nuovi casi Covid nelle Marche: 60 in provincia di Macerata, 133 in provincia di Ancona, 22 in provincia di Pesaro-Urbino, 24 in provincia di Fermo, 35 in provincia di Ascoli Piceno e 8 da fuori regione). 

Pesaro: "Lo zampino di Ricci dietro la zona arancione"

L'origine del virus

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (44 casi rilevati), contatti in setting domestico (71 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (108 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (10 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (8 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (3 casi rilevati), contatti in setting scolastico/formativo (7 casi rilevati), screening percorso sanitario (4 casi rilevati) e 2 rientri dall'estero. Per altri 25 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche.

Aumentano i ricoveri

Nelle Marche, ci sono 663 pazienti positivi al Covid-19 complessivamente ricoverati, 23 più di ieri: 577 si trovano nei reparti degli ospedali (17 più di ieri) e 86 nei pronto soccorso (4 più di ieri). E' quanto emerge dal secondo bollettino del Servizio sanitario regionale.

Salgono a 78 i pazienti nelle terapie intensive, 1 più di ieri: 17 a Pesaro, 18 (-1) tra i quali un neonato a Torrette, 7 (+1) a Jesi, 14 al Covid Hospital di Civitanova Marche, 7 a Fermo, 12 a San Benedetto del Tronto e 2 ad Ascoli Piceno.

Nelle aree di semi-intensiva sono assistite 136 persone, 7 meno di ieri: 40 (-3) a Pesaro, 20 (-1) a Torrette, 1 a Fabriano, 1 a Senigallia, 12 a Jesi, 8 a Macerata, 28 al Covid Hospital di Civitanova Marche, 12 (-3) a Fermo, 8 (-1) a San Benedetto del Tronto e 6 ad Ascoli Piceno. I decessi nelle sono finora 1.119.

Gli altri 363 pazienti sono ricoverati in reparti non intensivi: 17 a malattie infettive, 18 al covid e 1 in ginecologia di Pesaro, 40 a malattie infettive, 19 (+3) al Cov4 e 4 (+1) in ginecologia di Torrette, 36 (+1) all'Inrca di Ancona, 3 al servizio psichiatrico di Urbino, 8 a malattie infettive di Fabriano, 47 (-4) al covid di Jesi, 28 (-1) al covid di Senigallia, 43 a malattie infettive a Macerata, 41 (+3) a malattie infettive di Fermo, 32 (+1) al covid di San Benedetto del Tronto, 2 (+2) a malattie infettive di Ascoli Piceno. In tutta la regione ci sono 13.634 persone in isolamento domiciliare, 145 in più rispetto a ieri, mentre nelle strutture territoriali ci sono complessivamente 155 pazienti (+3): 48 a Campofilone (Fermo), 33 a Chiaravalle ( Ancona), 54 a Galantara (Pesaro-Urbino) e 20 a Ripatransone (Ascoli Piceno). Rispetto a ieri, ci sono 112 nuovi dimessi-guariti e il totale è 8.268.

La mappa dei contagi

Nelle Marche, i casi positivi complessivamente diagnosticati nelle ultime 24 ore sono stati 282 e il totale è salito a 23.598 dall'inizio della crisi: 4.756 (+22) risiedono in provincia di Pesaro e Urbino, 7.048 (+133) in quella di Ancona, 5.073 (+60) in quella di Macerata, 2.791 (+24) nel Fermano e 3.184 (+35) nel Piceno; inoltre, sono 746 (+8) le persone positive non sono residenti nella regione. 

Dall'inizio dell'epidemia i marchigiani che hanno trascorso volontariamente in casa il periodo di isolamento sono diventati 99.675, i casi complessivamente diagnosticati 217.369 e i tamponi processati 370.514, numero che comprende anche i test effettuati sulla stessa persona e il percorso guariti.

Coronavirus, le altre notizie del 16 novembre

Speranza: contagi si stabilizzano, prossimi 7-10 giorni decisivi

Covid in Italia, i contagiati sono milioni: ecco la prova