Quotidiano Nazionale logo
25 dic 2020

Covid Marche oggi, il bollettino Coronavirus del 25 dicembre: dati e contagi

I nuovi positivi sono 603 ma alto è il numero dei tamponi effettuati nelle ultime 24 ore (5.062 nel percorso nuove diagnosi). Il tasso d'incidenza è all'11,9%. Ricoveri in calo, sei le vittime

Ancona, 25 dicembre 2020 - In leggerissimo rialzo il raporto tra nuovi contagi da Coronavirus nelle Marche e test effettuati che nelle ultime 24 ore passa dall'11,4% di ieri all'11,9% di oggi. A dirlo sono i dati del Servizio Sanità della Regione Marche che ha ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 6.711 tamponi: 5.062 nel percorso nuove diagnosi (di cui 2.954 nello screening con percorso Antigenico) e 1.649 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari all'11,9%). I positivi rilevati nelle ultime 24 ore sono 603. Sei le vittime. 

Approfondisci:

Coronavirus oggi Marche: bollettino contagi Covid 26 dicembre

La mappa dei nuovi positivi

I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 603: 103 in provincia di Macerata, 193 in provincia di Ancona, 158 in provincia di Pesaro-Urbino, 95 in provincia di Fermo, 26 in provincia di Ascoli Piceno e 28 da fuori regione.

I motivi del contagio

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (77 casi rilevati), contatti in setting domestico (125 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (198 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (19 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (21 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (17 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (13 casi rilevati), screening percorso sanitario (13 casi rilevati). Per altri 120 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 2954 test e sono stati riscontrati 59 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 4%.

Ricoveri in calo

E' in calo il numero dei pazienti 'Covid-19' assistiti negli ospedali delle Marche: sono complessivamente 472, 9 meno di ieri, dei quali 458 (-15) ricoverati nei reparti e 14 (+6) nei pronto soccorso. Nelle terapie intensive sono assistite 60 persone, 4 meno di ieri: 11 (-1) a Pesaro, 16 a Torrette, 7 a Jesi, 12 (-1) al Covid Hospital di Civitanova Marche, 3 (-1) a Fermo e 10 (-1) San Benedetto del Tronto. Nelle aree di semi-intensiva sono assistite 129 persone, come ieri: 45 a Pesaro, 16 a Torrette, 2 (-3) al covid di Senigallia, 11 (+1) a Jesi, 4 (+1) a Macerata, 28 al Covid Hospital di Civitanova Marche, 12 a Fermo, 9 (+1) a San Benedetto del Tronto e 2 ad Ascoli Piceno. E' quanto emerge dal secondo bollettino del Servizio sanitario regionale.

Gli altri 269 pazienti sono ricoverati in reparti non intensivi: 37 al covid e 1 in psichiatria di Pesaro, 20 (-4) a malattie infettive, 10 (-1) al Cov4 e 1 in ginecologia a Torrette, 19 (-1) all'Inrca di Ancona, 17 (-1) all'Inrca di Fermo, 22 (+2) al covid di Jesi, 21 (+3) al covid di Senigallia, 37 (-2) a malattie infettive a Macerata, 12 (+1) al Covid Hospital di Civitanova Marche, 13 (-1) a Camerino, 23 a malattie infettive di Fermo, 15 (-2) al covid di San Benedetto del Tronto, 4 (-5) a malattie infettive di Ascoli Piceno e 17 presso la casa di cura Villa Serena.

In isolamento

In tutta la regione ci sono 9.109 persone in isolamento domiciliare, 167 più di ieri, mentre nelle strutture territoriali sono ospitati complessivamente 234 pazienti: 48 a Campofilone (Fermo), 20 a Chiaravalle (Ancona), 53 a Galantara (Pesaro-Urbino), 18 (+4) alla Rsa e 12 alla riabilitazione di Macerata Feltria (Pesaro-Urbino), 26 a Fossombrone (Pesaro-Urbino), 23 a Ripatransone (Ascoli Piceno) e 34 (+2) presso la residenza dell'Inrca di Ancona. Sono diventati complessivamente 27.227 i dimessi-guariti.

Decessi di oggi

Nelle Marche sono 6, dopo le 12 di ieri, le vittime correlate al 'Covid-19', tutte con patologie pregresse, registrate nel terzo bollettino quotidiano del Servizio sanitario regionale: si tratta 2 donne, di 90 e 93 anni, e 4 uomini, tutti di 76 anni. Sono 1.522 le persone decedute dall'inizio della crisi pandemica, 882 uomini e 640 donne, con un'età media di 81 anni: in provincia di Pesaro-Urbino sono morte finora 646 persone, in provincia di Ancona 353, in quella di Macerata 262, 117 nel Fermano e 130 nel Piceno; nel bilancio delle vittime ci sono anche 14 persone che non risiedevano nelle Marche. 

Le altre notizie

Approfondisci:

Vaccino Pfizer, è in Italia il furgone con le prime dosi

Approfondisci:

Variante Covid Marche: test per altre venti persone

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?