Covid Veneto 7 aprile 2021, Zaia: "Numeri da zona gialla"
Covid Veneto 7 aprile 2021, Zaia: "Numeri da zona gialla"

Venezia, 7 Aprile 2021 - Salgono i nuovi positivi al Covid-19 in Veneto, l'indice Rt è a 0,96 e per il governatore Zaia i numeri sono "da zona gialla". Anche se la regione è tornana in zona arancione solo da martedì. 

Emilia Romagna verso la zona arancione, ecco quando - Bollettino Covid Italia ed Emilia Romagna - Crisanti: "AstraZeneca? Decisione di bloccare il vaccino non scientifica"

Bollettino contagi Veneto 7 aprile

Oggi sono +1111 mentre ieri erano +507 (totale 391053). Calano gli attualmente positivi, oggi sono 35537 (-1449). Aumentano i nuovi decessi: oggsono +67, mentre ieri erano +15 (totale 10837).

Crescono anche i ricoveri causati dal coronavirus in Veneto, oggi sono 2298 (+11). 1975 persone sono in area non critica (+3), di cui 1720 positive (+10) e 255 negativizzate (-7). Sono 323 i pazienti ricoverati in terapia intensiva (+8), di cui 303 positivi (+7) e 20 negativizzati (+1).

In Veneto sono 284mila 841 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale, pari al 5,8 per cento della popolazione, su un totale di un milione 31mila 426 dosi somministrate, pari all'81,9 per cento delle dosi fornite alla regione. Il dato emerge dal bollettino vaccini quotidiano, aggiornato alla mezzanotte.



Vaccinazioni Veneto: ciclo completato per il 5,8% dei veneti

Le prime dosi sono state somministrate a 746mila 585 persone, pari al 15,3 per cento della popolazione. Gli over 80 con almeno una dose sono il 76,1 per cento. Rispetto alle regioni più popolose, il Veneto scende al secondo posto per media quotidiana di vaccinazioni sui residenti, con 46,7 ogni 10mila abitanti negli ultimi sette giorni, dietro la Toscana (55,9), precedendo Lazio (39,9) e Piemonte (38,5). 

Sono invece 284.841  in Veneto le persone che hanno completato il ciclo vaccinale, con una percentuale pari al 5,8% della popolazione, su un totale di 1.031.426 dosi somministrate, pari all'81,9% delle dosi fornite alla regione. 
 

Rt Veneto: 0,96

“L'infezione c'è - afferma il Governatore Zaia -, in ospedale si ricovera ancora, lo vediamo dalle terapie intensive. Abbiamo dei dati, macro proiezioni 0.96 Rt e 168,4 di incidenza: stiamo calando, abbiamo dati da zona gialla in questo momento. Padova, Verona e Treviso, che sta crescendo, hanno un’importante pressione ospedaliera. Il mese di aprile sarà comunque ancora tutto in trincea, da un lato negli ospedali abbiamo i ricoverati e dall'altro abbiamo tutta la campagna vaccinale”.

Per quanto riguarda gli appuntamenti per il vaccino ai disabili, il Presidente della Regione dichiara: “Stiamo pensando di modificare il sito, in modo da permettere anche a chi non è inserito come codice di dichiarare di essere titolare del diritto di vaccinarsi, così poi si può presentare alla vaccinazione con la certificazione. E' un modello che possiamo lanciare anche per altre categorie”.

Covid, le altre notizie

Vaccini, nelle Marche arriva il generale Figliuolo. Rebus AstraZeneca

Figliuolo: "In arrivo un milione e mezzo di dosi Pfizer"

Variante Covid, vaccino efficace? Giapponese, inglese e le altre: cosa sappiamo

Variante giapponese del Covid: cosa dicono esperti e virologi italiani

Effetti collaterali vaccino Covid: Pfizer, AstraZeneca, Moderna e Johnson & Johnson

Muzzarelli positivo al Covid: il sindaco di Modena è a casa

Bologna: previsioni. "Con i vaccini zero contagi 2 mesi prima"

Vaccino AstraZeneca e trombosi, Burioni: "Silenzio intollerabile"

Vaccino Johnson & Johnson: efficacia e come funziona