Venezia, 24 gennaio 2021 - Scendono i nuovi positivi al Covid-19 in Veneto. Il bollettino di oggi, 24 gennaio, registra 956 nuovi casi mentre ieri erano stati 1.030 (totale 305673). Calano gli attualmente positivi, oggi sono 45.706 (-1.835). Scendono i nuovi decessi: oggi sono 28 mentre ieri erano stati 92 (totale 8559). Aumentano i guariti, che salgono a quota 251408 (+2763).

Diminuiscono i ricoveri causati dal Coronavirus in Veneto, oggi sono 2.590 (-40). 2.276 persone sono in area non critica (-40), di cui 1.796 (-47) e 480 negativizzate (+7). Sono 314 i pazienti ricoverati in terapia intensiva (dato stabile), 286 positivi e 28 negativizzati.

Intanto Angelo Franzoso, presidente Anap di Confartigianato Polesine lancia l’allarme sulla campagna vaccinale chiedendo l’individuazione immediata di alternative al vaccino della multinazionale americana. "Siamo molto preoccupati – dice – per la battuta d’arresto nel piano di vaccinazione contro il Covid 19. In Italia ogni giorno continuano a morire, nonostante tutte le misure prese, intorno a 500 persone con un’età media di 80 anni. Proprio in questi giorni si doveva iniziare a somministrare le dosi di vaccino agli ultraottantenni ed invece le dosi di cui dispone attualmente l’Italia saranno utilizzate, giustamente, per fare i richiami. «Il tutto – riprende – slitta e così dovremo continuare a piangere i morti. In questa situazione – prosegue il dirigente di Confartigianato –, riteniamo necessario che si faccia il possibile per reperire sul mercato altri vaccini, anche se ciò comporterà una spesa aggiuntiva rispetto a quella prevista e, in secondo luogo, che si riveda il piano vaccinale per accelerarlo".

Covid, le altre notizie di oggi

Vaccino Covid, Conte: "Da AstraZeneca gravi violazioni. Pronte azioni legali"

Vaccino Covid in Italia: perché "le dosi Pfizer non mancano". La guerra delle fiale

"Il Covid è mutato? Non c’è da preoccuparsi"

Colori regioni prossima settimana: Emilia Romagna, Veneto e Marche verso il giallo