Bologna, 22 ottobre 2021 - Saranno le Frecce Tricolori a rendere ancor più scintillante il Gran Premio Nolan del Made in Italy ed Emilia Romagna che si correrà domenica sul circuito di Misano. Un appuntamento speciale che cade in un momento destinato ad entrare nella storia sportiva italiana.

La gara si disputerà il giorno dopo l'anniversario della scomparsa di Marco Simoncelli, avvenuta 10 anni fa a Sepang al Gran premio della Malesia, e sarà l'ultima in Italia di Valentino Rossi che ha annunciato il suo ritiro a fine stagione. Un weekend, dunque, che regalerà emozioni non solo agli appassionati di moto ma anche ai tanti amanti dell’aria, in una kermesse capace dunque di unire alcune delle eccellenze italiane.

Frecce Tricolori domenica a Misano per Valentino Rossi

Motogp Misano: gli orari tv

Alla partenza del Gran Premio di Misano è dunque la Pattuglia Acrobatica Nazionale alle 14 a stendere il tricolore più lungo del mondo sulla Riders’ Land con il passaggio sul circuito di Misano. Si potranno ammirare le evoluzioni delle Frecce anche nei giorni precedenti grazie alle prove tecniche. Naso all’insù, anche per chi domenica sarà nei pressi del circuito, per scorgere la Pan in formazione raggiungere il punto dell’esibizione.

I nove velivoli MB-339PAN passeranno infatti domenica sulla griglia di partenza del ma tutto ha inizio oggi, venerdì 22, con le prove della gara ma anche, nel pomeriggio, anche quelle per il sorvolo con una formazione ridotta di velivoli.

Ancora una volta, l’Emilia-Romagna e la sua Motor Valley sono il teatro scelto per raccontare le eccellenze italiane e il Paese, scegliendo di sottolinearlo stavolta con la dicitura “Made in Italy”, a termine di un percorso virtuoso di Regione, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e Agenzia ICE (Italian Trade Agency), insieme alla Federazione Motociclistica Italiana.

Un legame consolidato quello tra l’Aeronautica Militare ed il mondo del motorsport che vede le Frecce Tricolori ormai di casa nei cieli di Misano, dove nel 2007 e nel 2018 hanno sorvolato il World Ducati Week, ricordando anche il sorvolo nel 2018 al Mugello per una tappa del MotoGp.

La Pan ha peraltro appena festeggiato i 60 anni di fondazione e l’Aeronautica ha già comunicato che nei prossimi mesi sarà impegnata in una serie di sorvoli istituzionali in giro per l’Italia