Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
22 lug 2020
22 lug 2020

Goletta Verde 2020 Emilia Romagna, la foce del torrente Marano "fortemente inquinata"

La storica campagna di Legambiente sullo stato di canali e foci della regione. Undici i punti monitorati, dieci risultati a norma di legge

22 lug 2020
(DIRE) Rimini, 9 ago. - E' la foce del fiume Marano a Riccione, in provincia di Rimini, l'area piu' inquinata delle 12 prese in esame da Goletta Verde. I prelievi effettuati tra il 30 e il 31 luglio scorsi registrano infatti concentrazioni elevate di enterococchi intestinali ed escherichia coli. Cosi' il giudizio e' "fortemente inquinato". Altre due le zone oltre i limiti di legge. A Torre Pedrera di Rimini in corrispondenza della foce del fosso Pedrera Grande e a Lido di Dante a Ravenna alla foce del fiume Uniti. In entrambi i casi il giudizio e' "inquinato". Entro i limiti le altre nove aree. "Luci e ombre", insomma lungo le coste dell'Emilia-Romagna: "Se da un lato- spiega Goletta Verde- la maggior parte dei punti campionati non evidenziano criticita' particolari, dall'altro i soliti corsi d'acqua continuano a riversare in mare scarichi non adeguatamente depurati, che rischiano di compromettere la qualita' del mare e di quei tratti di costa".
Goletta Verde
(DIRE) Rimini, 9 ago. - E' la foce del fiume Marano a Riccione, in provincia di Rimini, l'area piu' inquinata delle 12 prese in esame da Goletta Verde. I prelievi effettuati tra il 30 e il 31 luglio scorsi registrano infatti concentrazioni elevate di enterococchi intestinali ed escherichia coli. Cosi' il giudizio e' "fortemente inquinato". Altre due le zone oltre i limiti di legge. A Torre Pedrera di Rimini in corrispondenza della foce del fosso Pedrera Grande e a Lido di Dante a Ravenna alla foce del fiume Uniti. In entrambi i casi il giudizio e' "inquinato". Entro i limiti le altre nove aree. "Luci e ombre", insomma lungo le coste dell'Emilia-Romagna: "Se da un lato- spiega Goletta Verde- la maggior parte dei punti campionati non evidenziano criticita' particolari, dall'altro i soliti corsi d'acqua continuano a riversare in mare scarichi non adeguatamente depurati, che rischiano di compromettere la qualita' del mare e di quei tratti di costa".
Goletta Verde

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?