Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
25 apr 2022

Incidente in Abruzzo, ciclista muore investito durante una gara

Pawel Talaga era l'unico over 50 a partecipare alla corsa di 775 km

25 apr 2022
SOCCORSI I sanitari hanno provato a rianimare il pensionato
Soccorsi (immagine di repertorio)
SOCCORSI I sanitari hanno provato a rianimare il pensionato
Soccorsi (immagine di repertorio)

Un ciclista di 51 anni Pawel Talaga, di origine polacca, è morto durante una gara ieri pomeriggio. La tragedia è avvenuta tra Roccapia e Roccaraso, in provincia dell'Aquila, nei pressi della galleria La Portella, mentre stava effettuando una gara individuale di 775 chilometri, la Ultracycling, che attraversa il Centro Italia. L'uomo è stato investito prima da un'auto e poi da un ciclista che transitava nella zona. Immediati i soccorsi del servizio 118 allertato dai presenti. Ma purtroppo per il ciclista non c'è stato nulla da fare. È morto sul colpo a causa dei gravi traumi riportati. La salma resta a disposizione della Procura della Repubblica di Sulmona che sta valutando la necessità di ricorrere all'esame autoptico. I rilievi sono stati compiuti dalla Polizia Stradale di Sulmona che si sta occupando di ricostruire l'esatta dinamica del sinistro per accertare eventuali responsabilità. Il ciclista stava partecipando alla RAI775, una sorta di doppia Tirreno Adriatico, in corso in questi giorni. Partendo da Silvi Marina, la gara ciclistica attraversa quattro regioni toccando due volte il mare Adriatico e il mar Tirreno per un totale di 10 mila metri di dislivello. Pawel Talaga era l'unico partecipante nella categoria over 50.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?