I vigili del fuoco e l'auto coinvolta nel tragico incidente
I vigili del fuoco e l'auto coinvolta nel tragico incidente

Casalecchio di Reno (Bologna), 9 gennaio 2021 - Igor Damian, 30 anni, è morto poche ore dopo il trasporto in ospedale. E' rimasto coinvolto in un terribile incidente avvenuto stamattina, intorno alle 10,15, sull'asse attrezzato tra Bologna e Casalecchio. Damian, di origine romena e residente a Trento, stava probabilmente dirigendosi al casello autostradale di Valsamoggia.. Era da solo in auto, alla guida della sua Opel Corsa di colore blu scuro, e procedeva in direzione di Modena.

Era sulla corsia di sorpasso all'altezza dello svincolo che immette al casello autostradale quando, per motivi che non si conoscono, la sua auto ha deviato bruscamente la sua traiettoria. La sua corsa ha disegnato una diagonale netta attraverso le due corsie andando a schiantarsi a velocità elevata contro il muro di cemento armato di contenimento della scarpata.

Per la violenza dell'impatto il mezzo è stato catapultato sulla scarpata per poi ricadere rovesciata al centro della carreggiata. Una carambola che non ha coinvolto altri mezzi e che si è conclusa con le ruote all'insù e Damian bloccato nell'abitacolo.

L'ambulanza dal Maggiore è arrivata a sirene spiegate e poco dopo sono stati chiamati anche i vigili del fuoco che hanno forzato la portiera dell'abitacolo deformato dall'impatto per potere permettere ai sanitari di estrarre il ferito. Apparso subito in condizioni disperate, Igor Damian è stato soccorso sul posto e poi trasportato all'ospedale Maggiore di Bologna dove è deceduto poche ore dopo per le ferite riportate.