Un pacco sospetto è stato recapitato a casa del Governatore Stefano Bonaccini (ImagoE)
Un pacco sospetto è stato recapitato a casa del Governatore Stefano Bonaccini (ImagoE)

Bologna, 6 aprile 2021 - Due persone sono state denunciate per il pacco sospetto consegnato ieri, giorno di Pasquetta, a casa del presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini a Campogalliano, in provincia di Modena.  I due sono iscritti nel registro degli indagati per molestia aggravata, nel fascicolo aperto dalla Procura di Modena guidata dal procuratore Giuseppe Di Giorgio.

Identificati già ieri sera grazie a un video fatto circolare sui social, avevano simulato la consegna di un ’tapiro’:  si tratta di due ’no mask’ modenesi. 

Il pacco, con un foglio con scritto 'Frode Covid', conteneva cartacce e pannolini sporchi. 

Del caso si sono occupati i carabinieri in collaborazione con la Digos. 

COMMENTO Attenti alla variante della rabbia - di Beppe Boni

Da ieri è  stata intensificata la vigilanza su Bonaccini e famiglia. La casa di Campogalliano è quindi un obiettivo ancora più sensibile, così come il palazzo della Regione a Bologna.