Quotidiano Nazionale logo
14 mag 2022

Superenalotto, jackpot di 204 milioni: assalto alle ricevitorie

Il montepremi del Superenalotto ha raggiunto i 204 milioni di euro: questa sera la nuova estrazione: "Il numero delle schedine sta lievitando, viene anche gente che non si era mai avvicinata a questo gioco"

luca ravaglia
Cronaca
RAVAGLIA 13/05/22 CESENA  SUPERENALOTTO  STEFANO SCALA RICEVITORIA GALLERIA OIR
Superenalotto, jackpot da 204 milioni

Cesena, 14 maggio 2022 - Quanto vale un sogno? Duecentoquattro milioni di euro possono bastare. E’ l’importo raggiunto dal jackpot del Superenalotto che stasera terrà col fiato sospeso i cesenati al momento della nuova estrazione, un ‘rito’ che per circa un anno, al ritmo di tre appuntamenti alla settimana, non ha regalato nessun colpaccio. Non che sia facile, in effetti, perché indovinare i sei numeri magici è questione di avere una probabilità di successo su 622.614.630. Buona fortuna. "Il montepremi è stellare – commentano Giuseppina Bucci e Annalisa Daltri dalla tabaccheria e ricevitoria Bucci in piazza Partigiani alle Vigne – e in effetti pare che soltanto cifre così astronomiche siano in grado di attirare ancora l’attenzione della comunità. Lo dimostra il fatto che in questi giorni il numero delle giocate sta lievitando, coinvolgendo anche una fascia di popolazione che non si era mai avvicinata a questo gioco. L’impressione è che purtroppo il valore del denaro si stia perdendo e non soltanto in relazione a cifre da sultani, ma anche per gli importi da vita quotidiana, troppo spesso snobbati". La ricevitoria vanta ottimi trascorsi con la dea bendata, a partire da quando, nel 1998, su quel banco venne compilata una schedina che portò alla vincita di 4 miliardi di lire. "La lista è lunga – sorridono Bucci e Daltri - e contiamo che continui a prolungarsi, magari nelle prossime ore. La strategia per andare a caccia del colpo grosso? Ognuno ha la sua, che varia dai numeri che si continuano a giocare da anni, all’acquisto alla cieca della quota di un sistema. Con pochi partecipanti però, perché poi un’eventuale vincita è meglio dividerla in fette ampie…". La personalizzazione vale ovviamente anche per l’universo più aleatorio e appagante: quello dei desideri: "In cima alla lista c’è la promessa di buttare la chiave dell’ufficio ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?