Quotidiano Nazionale logo
23 gen 2022

Tampone fai da te per la quarantena, Bonaccini: "Estenderlo a tutta Italia"

In Emilia Romagna chi ha il booster ed è asintamico può attivare online il suo isolamento dopo un autotest. Il Governatore: "La sperimentazione funziona, la pandemia sanitaria non diventi pandemia burocratica". Quasi 5mila esiti già caricati dai cittadini sul proprio Fascicolo Sanitario Elettronico, il 65,8% con positività al virus

Bologna, 23 gennaio 2022 - Test fai da te: "penso che questa sperimentazione, se avrà successo come credo, debba essere estesa nel Paese''. Il governatore Stefano Bonaccini tocca la spalla al Governo dagli studi di Domenica In e mette sotto i riflettori il tampone rapido come strumento per entrare o uscire più rapidamente dalla quarantena, grazie al portale istituito dalla Regione (il primo in Italia).

Covid in Emilia Romagna: il bollettino del 24 gennaio 2022 - Scuola, Bonaccini: "Regole sulla quarantena uguali per adulti e studenti"

Tampone rapido fai da te: in Emilia Romagna può avviare l'isolamento
Tampone rapido fai da te: in Emilia Romagna può avviare l'isolamento

 ''Per quelli che hanno fatto tre dosi se vuoi verificare se sei positivo e sei asintomatico ti puoi fare un test rapido antigenico'', da solo, ha spiegato, e ''se risulti positivo carichi la foto sul fascicolo sanitario elettronico, ti metti da solo in quarantena e nel giro di poche ore ti arriva la comunicazione per l'entrata e l'uscita dalla quarantena dopo 7 giorni. Da un lato si snellisce, dall'altro sgraviamo i sanitari e facciamo in modo che le persone contagiate ma asintomatiche non debbano aspettare tempi infiniti". Il presidente della Regione invita insomma a "evitare che la pandemia sanitaria diventi una pandemia burocratica".

Covid, il bollettino dell'Emilia Romagna

E i cittadini cominciano a prendere dimestichezza con la piattaforma "auto-testing" . A quattro giorni dall’avvio del servizio (mercoledì 19 ) riservato a chi ha fatto la terza dose ed è asintomatico,  i tamponi caricati a ieri sul Fascicolo sanitario elettronico risultano 4.954. Di questi, 3.259, pari a circa il 65,8%, riguardano cittadini che, avendo determinato la propria positività al Coronavirus, riceveranno la comunicazione di avvio del periodo di isolamento. Dopo 7 giorni di isolamento queste persone potranno ripetere l’autotesting e in caso di negatività caricare il risultato sul Fascicolo sanitario elettronico e ottenere entro 24 ore la certificazione di fine isolamento. 1.695 sono invece tamponi con esito negativo (il 34,2%).

Green pass e terza dose: come scaricarlo 

Il riscontro insomma per essere buono, e Bonaccini punta a una più snella gestione dell'epidemia anche nell'ambito dell'istruzione: "Per le scuole bisogna fare in modo che anche per bambini e ragazzi vaccinati ci siano le stesse regole delle quarantene per gli adulti - ha detto - .Adesso che la curva si sta stabilizzando e poi dovrà cominciare a calare è necessario semplificare e rendere più comprensibili le norme". 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?