Vaccini Covid
Vaccini Covid

Venezia, 3 aprile 2021 - Accedere al nuovo portale di prenotazione della Regione Veneto per effettuare il vaccino anti-covid19 sará semplice e veloce e alla portata di tutti. Sarà sufficiente entrare, attraverso il proprio computer, tablet o smartphone, nel sito https://vaccinicovid.regione.veneto.it o direttamente nel sito dell’Asl del proprio territorio. Dopo aver selezionato l’usl di appartenenza il portale chiederà di inserire il proprio codice fiscale.

"AstraZeneca o suo padre può andarsene"

Coronavirus Veneto oggi: bollettino covid 3 aprile. Contagi stabili e crescono i morti

Proprio questo dato permetterà di proseguire con la prenotazione o bloccherà l’utente, se non inserito nelle categorie specifiche a cui è dedicata, al momento attuale, la campagna vaccinale. In questo momento infatti, la popolazione target sono gli over 70, ovvero coloro che sono nati tra il 1942 e il 1951 compreso, e i soggetti vulnerabili previsti dalla tabella ministeriale. Saranno inclusi anche gli over 80 che non hanno ancora ricevuto la dose di vaccino. Per quest’ultima categoria è però anche previsto l’accesso diretto, quindi senza prenotazione, al punto vaccinale.

I nuovi colori delle regioni. Veneto, Marche e Trento in arancione - Veneto zona arancione da martedì 6 aprile. Rt a 1,12 - Pasqua 2021: cosa si può fare. Spostamenti e autocertificazione

Se il codice fiscale è associato alla categoria designata, sarà possibile accedere al passaggio successivo, ovvero la scelta del sito vaccinale in cui effettuare la somministrazione. Il Portale presenterà quindi un elenco dei punti disponibili nel territorio. Selezionato il punto vaccinale preferito dall’utente sarà anche possibile selezionare l'orario. Terminata la scelta verranno ricapitolati i dati della prenotazione e verrà richiesto di inserire l’e-mail o un numero telefonico, preferibilmente cellulare. Questi dati sono indispensabili per ricevere il messaggio con la conferma dell’avvenuta prenotazione e il link con cui scaricare la modulistica, se si intende presentarsi con i documenti già compilati, e il link per l’eventuale annullamento della prenotazione. Una volta terminata la prenotazione non sarà possibile effettuarne una seconda, ma sarà obbligatorio cancellare l’appuntamento.

Per rispondere ad ogni domanda o dubbio dei cittadini è attivo il numero verde regionale 800.462.340. Il numero sarà attivo anche per coloro che desiderano prenotare ma non hanno gli strumenti telematici per farlo. In alternativa sarà possibile prenotare l’appuntamento anche nelle farmacie del territorio che hanno aderito. Qualora si reputasse di aver diritto alla vaccinazione ma il codice fiscale non funzionasse sarà anche possibile rivolgersi al proprio medico di medicina generale per capire a quale categoria si appartiene e, in caso di errore confermato, il medico potrà interagire con il distretto per richiedere l’inserimento nella lista.

La prenotazione e la documentazione compilata, andranno stampate e portate con sé il giorno dell’appuntamento, assieme al codice fiscale. Le date disponibili varieranno di settimana in settimana, in base alla disponibilità delle dosi di vaccino ricevute. Per conoscere la programmazione e l’andamento delle fasi della campagna vaccinale sarà possibile consultare la pagina della Regione Veneto che verrà costantemente aggiornata.