Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
30 mag 2022

Cavalieri del Lavoro 2022: chi sono le new entry di Emilia Romagna, Marche e Veneto

Il presidente della Repubblica Mattarella ha firmato i decreti: nominati 25 imprenditori, sei dei quali operano nelle nostre regioni

30 mag 2022
Italian President, Sergio Mattarella, and his Algerian counterpart,  Abdelmadjid Tebboune (L) during their meeting at Quirinal Palace, Rome, Italy, 26 May 2022. Tebboune is on a two-day state visit to Italy.
ANSA / Paolo Giandotti - Quirinal Press Office handout   +++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella
Italian President, Sergio Mattarella, and his Algerian counterpart,  Abdelmadjid Tebboune (L) during their meeting at Quirinal Palace, Rome, Italy, 26 May 2022. Tebboune is on a two-day state visit to Italy.
ANSA / Paolo Giandotti - Quirinal Press Office handout   +++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella

Bologna, 30 maggio 2022 - Come ogni anno il capo dello Stato Sergio Mattarella, ha firmato i decreti con i quali - su proposta del Ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti, di concerto con il Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali Stefano Patuanelli - sono stati nominati 25  Cavalieri del Lavoro (qui le nomine dell'anno scorso). Nelle nostre regioni i nuovi cavalieri del lavoro sono complessivamente 6, com'era stato anche nel 2021. Ecco i loro nomi: Emilia Romagna Valter Alberici, Industria metalmeccanica, Piacenza. Classe 1960, piacentino e uno degli imprenditori che stanno rafforzando la nostra industria metalmeccanica, Valter Alberici è presidente e amministratore delegato del Gruppo Allied International, industria attiva nella produzione e distribuzione di raccordi, tubi e prodotti correlati per raffinerie e centrali per la produzione di energia elettrica, termica e nucleare.  Dopo un'esperienza come dipendente in Raccordi Forgiati, nel 2000 fonda con un socio Allied International. A distanza di pochi anni acquisisce aziende del settore come Is International, Tectubi Raccordi e la stessa Raccordi Forgiati. Successivamente ne sviluppa l'internazionalizzazione con le prime consociate Allied Uk e Allied France.  Nel 2018 Alberici rileva le società Bassi Luigi e Simas anch'esse attive nella produzione di raccordi. Oggi il Gruppo, di cui fanno parte 11 società e 7 filiali commerciali, ha un export del 90%, conta 15 stabilimenti, di cui 9 in Italia, 4 in Europa e 2 in Asia, e occupa 1.330 dipendenti. Maurizio Focchi, edilizia ad alto contenuto tecnologico, Rimini. Nato nel 1953, Maurizio Focchi è l'ad del gruppo Focchi. L'azienda di famiglia è stata fondata nel 1914 come attività artigianale di carpenteria metallica, per poi avviare negli anni '50 la produzione di finestre e porte in alluminio. Dagli anni '80 comincia a produrre facciate per edifici in metallo e vetro, collaborando con architetti di fama internazionale nella costruzione di importanti progetti, tra i ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?