Silvio Berlusconi a Bologna (FotoSchicchi)
Silvio Berlusconi a Bologna (FotoSchicchi)

Bologna, 22 gennaio 2020 - A pochi giorni dal voto in Emilia Romagna, l'ex premier Silvio Berlusconi arriva a Bologna per il suo contributo alla corsa elettorale del centrodestra. "Se vinciamo cambierà qualcosa al governo", afferma. "Accadrà - aggiunge alludendo alla crisi - non perché saremo noi a chiederlo, ma perché sarebbe una cosa naturale. Insomma, chi è adesso al governo capirebbe di non poter continuare a rappresentare una maggioranza degli italiani che sta dall'altra parte".


L'ex premier appare in ottima forma. Trova Sinisa Mihajlovic, il mister del Bologna (ex allenatore anche del Milan), ad accoglierlo in Hotel. Non sa ancora del suo endorsement a Lucia Borgonzoni, stamattina in un'intervista al Carlino. "L'ho scoperto solo ora, me ne compiaccio". Si intrattiene con i cronisti a lungo nella hall dell'albergo. È di buon umore, in completo scuro.

Anche lui, come Salvini è molto fiducioso sul voto di domenica: "Sono ottimista - afferma sicuro - perché ho parlato con molte persone e c'è in giro una voglia di cambiamento molto forte anche in cittadini che avevano votato per la sinistra".