23 gen 2020

Zingaretti a Bologna, Bonaccini: "Bibbiano? Bambini usati per una campagna indegna"

Elezioni Emilia Romagna, circa 1.500 persone al Circolo Arci Benassi per il segretario del Pd e il candidato presidente

23 gen 2020

Bologna, 23 gennaio 2020 - In una sala gremita di circa 1.500 persone con tanta gente in piedi nello storico circolo Arci Benassi di viale Cavina il segretario Pd  Nicola Zingaretti (video)   arriva alle 21.15 accolto dagli applausi Stefano Bonaccini arriva poco dopo. "Parliamo di lavoro, non delle buffonate degli altri". 

Il segretario del Pd ha poi rivolto tre domande a Salvini: “Che fine hanno fatto i 49 milioni? Perché non sei andato in Parlamento a parlare della Russia? Perché scappi dalla giustizia italiana?”.

Il presidente uscente dell'Emilia Romagna, ha parlato di Bibbiano , dove “c'è un sindaco accusato di abuso di ufficio, come altri amministratori e se ha sbagliato paghi”, ma un altro conto è “l'accusa di abuso di minori, con una campagna infamante d'odio che ha subito per settimane”. “Hanno usato i bambini - ha aggiunto - per una campagna elettorale indegna. Vergognatevi ”.

Poi, riferendosi agli attacchi subiti negli ultimi giorni, come quello, che non ha citato, sul Comune ferrarese di Jolanda di Savoia , ha aggiunto: “Posso avere tanti difetti, ma c'è una cosa che non possono toccare, non devono permettersi di venire a sporcare la mia onestà , la mia integrità morale, non sanno con chi hanno a che fare”.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?