Bandiere Blu 2021 Emilia Romagna: le spiagge premiate
Bandiere Blu 2021 Emilia Romagna: le spiagge premiate

Bologna, 10 maggio 2021 - L'Emilia-Romagna porta a casa un bottino di sette Bandiere blu, assegnate dalla Foundation for Environmental Education (Fee) che, ogni anno, decreta quali siano le spiagge più belle nel mondo in base a 32 criteri che vanno dalla qualità delle acque alla raccolta differenziata. A essere premiate e riconfermate rispetto allo scorso anno, le spiagge dei Comuni di Comacchio (Ferrara), Ravenna e Cervia (Ravenna), Cesenatico (Forlì-Cesena), Bellaria-Igea Marina e Misano Adriatico e Cattolica (Rimini).

Bandiere Verdi: dove sono le spiagge per bambini

“Una nuova conferma dell’eccellenza delle nostre spiagge, del mare e dei servizi offerti – commenta l'assessore regionale al Turismo, Andrea Corsini -. Un riconoscimento che sottolinea, in modo concreto, l’impegno dell’industria turistica regionale e delle amministrazioni territoriali, a salvaguardia del patrimonio naturale e nel segno dell’ospitalità”. E l'Emilia-Romagna aspetta i villeggianti a braccia aperte: “Siamo pronti ad accogliere in sicurezza turisti italiani ed esteri, nel pieno rispetto delle regole, sulla Costa e in Appennino, nelle città d’arte e nei tanti itinerari che caratterizzano l’Emilia-Romagna - prosegue Corsini -. Prenotate in tranquillità perché qui troverete accoglienza e strutture ricettive sempre rinnovate, offerte adatte ad ogni tipo di esigenza e tanta bellezza”.

Le spiaggie premiate nelle Marche - Bandiere blu in Veneto - Vessilli in Toscana

Le Bandiere Blu 2021 sono state annunciate in conferenza video con i sindaci vincitori. In tutto coinvolgono 201 località rivierasche, 81 approdi turistici e 416 spiagge e corrispondono a circa al 10% dei lidi premiati a livello mondiale.  Nel corso della manifestazione è stato assegnato il prestigioso riconoscimento a quelle località le cui acque di balneazione sono risultate eccellenti, come stabilito dai risultati delle analisi che, nel corso degli ultimi quattro anni, le Arpa (Agenzie Regionali per la Protezione dell’Ambiente) hanno effettuato nell’ambito del programma nazionale di monitoraggio, condotto dal ministero della Salute, in collaborazione con quello della Transizione Ecologica.

“Anche quest’anno il programma Bandiera Blu segna un incremento dei Comuni che hanno ottenuto il riconoscimento, ben 201 - sottolinea Claudio Mazza, presidente della Fee Italia -. L’impegno verso la sostenibilità nella gestione del proprio territorio, la cura del turista e la sua sicurezza, l’attenzione ai servizi, uniti al grande desiderio di ripartire con la stagione turistica, fanno dei Comuni Bandiera Blu un propulsore per la ripresa del turismo italiano in questo particolare momento storico. Siamo convinti che per il 2021 il turismo italiano saprà fare da traino alla ripresa dell’intero Paese”

Bandiere Blu 2021: le spiagge premiate per provincia in Emilia Romagna

Comacchio (Ferrara)
Nel ferrarese, nel comune di Comacchio: Lido Spina, Lido di Volano, Lido delle Nazioni, Lido degli Scacchi, Pomposa, Garibaldi, Lido degli Estensi.

Ravenna e Cervia (Ravenna)
Nel ravennate: nel comune di Ravenna, Marina Romea, Porto Corsini, Marina di Ravenna, Punta Marina Terme, Lido Adriano, Lido di Savio, Lido di Dante, Lido di Classe e Casal Borsetti. Nel comune di Cervia, premiati i lidi di Milano Marittima, Cervia, Pinarella e Tagliata.

Cesenatico (Forlì-Cesena)
Nella provincia di Forlì Cesena, nel comune di Cesenatico, bandiera blu per i lidi di Zadina, Levante (Valverde, Villamarina) e Ponente.

Bellaria, Misano e Cattolica (Rimini)
Nel riminese, premiate le spiagge di Igea Marina (Bellaria Igea Marina); Brasile, Misano Centro e Porto Verde, quest'ultimo Bandiera blu anche come approdo (Misano Adriatico) e Regina dell’Adriatico (Cattolica).